Caratteristiche della Fatturazione Elettronica in Nuova Zelanda.

La Nuova Zelanda ha iniziato il suo progetto di Fatturazione Elettronica insieme all’Australia nel 2018 attraverso l'accordo "Australia and New Zealand Government Electronic Invoicing Arrangement". A differenza però dell’Australia, al momento non esiste alcun tipo di obbligatorietà.

Autorità fiscale

Autorità fiscale

Ministry of Business, Innovation and Employment (MBIE)

Obbligatorietà

Obbligatorietà

Al momento, l'uso è volontario sia per le Pubbliche Amministrazioni che per le aziende private. 

Formato

Formato

PEPPOL BIS Billing 3.0.

Firma elettronica

Firma elettronica

Non obbligatoria.

Formalità amministrative necessarie

Formalità amministrative necessarie

  • Disporre di un Access Point accreditato dall'autorità PEPPOL del paese. EDICOM è un Access Point PEPPOL accreditato dal Ministry of Business, Innovation and Employment (MBIE) neozelandese.

  • Disporre del codice identificativo per le aziende New Zeland Business Number (NZBN).

Hai bisogno di saperne di più sulla Fattura Elettronica in Nuova Zelanda?

Contatta uno dei nostri esperti in Fatturazione elettronica.

 I dati personali raccolti saranno utilizzati dalle società del Gruppo EDICOM per trattare le richieste effettuate e/o gestire i servizi richiesti. Lei può esercitare i suoi diritti di accesso, rettifica, opposizione, limitazione e portabilità dei suoi dati in conformità con le disposizioni della politica sulla privacy.

Il nome non può essere vuoto È necessario inserire un numero di telefono Sélectionner un préfixe valide Accetta le condizioni

Invio

Resta connesso. L’operazione può durare vari secondi.

Grazie per aver inviato i tuoi dati!

Leggi e ottieni maggiori informazioni sulla Fattura Elettronica in Nuova Zelanda

La Nuova Zelanda avvia il suo progetto di fatturazione elettronica

Le amministrazioni del governo centrale dovrebbero essere in grado di ricevere le fatture in formato elettronico dal 31 mar

EDICOM, Access Point PEPPOL in Australia e Nuova Zelanda

EDICOM è stato accreditato Access Point in Australia e Nuova Zelanda dalle autorità PEPPOL dei rispettivi Paesi