VMI Vendor Managed Inventory - Supply Chain Optimization

Automatizza la gestione delle scorte ed ottimizza i risultati sfruttando le informazioni condivise tra clienti, fornitori e operatori logistici.

Ottimizza i tuoi processi di approvvigionamento con algoritmi avanzati per sincronizzare domanda ed offerta

EDICOMCRP ottimizza la catena di fornitura basata sullo scambio elettronico dei dati tra i partner, garantendo un approvvigionamento continuo dei punti vendita con scorte minime di sicurezza.

L'implementazione di un progetto di pianificazione del rifornimento continuo (VMI) richiede continue partnership tra clienti e fornitori per la fornitura continua di prodotti adattat alle effettive esigenze.

Un progetto VMI coinvolge necessariamente fornitori e distributori, e può includere anche operatori logistici.

EDICOMCRP esegue algoritmi avanzati di previsione della domanda basati su vendite, inventario, promozioni o informazioni sulla stagionalità che gli attori coinvolti nella Catena di fornitura condividono continuamente utilizzando tecnologie di scambio dei dati elettronici.

EDICOMCRP esegue una regolazione degli ordini di spedizione e consegna configurando carichi combinati di vari prodotti.

 

Ottimizza la gestione della tua Catena di fornitura

Le informazioni scambiate vengono sottoposte a complesse analisi matematiche per stimare un volume di domanda conveniente che consenta l'elaborazione di ordini adeguati alle reali esigenze dei clienti sulla base di:

  • Registri di vendita, tassi di consumo, rottura di stock, sprechi, ecc.
  • Promozioni che possono produrre picchi di domanda in momenti determinati.
  • Rilevazioni temporali per stimare aumenti o diminuzioni della domanda per stagione.
  • Vita utile del prodotto.
  • Capacità dei mezzi di trasporto.
  • Capacità di stoccaggio a destinazione.

Vantaggi del VMI

L'automatizzazione della fornitura genera benefici in molti aspetti della gestione aziendale.

Eliminazione delle rotture di stock

Eliminazione delle rotture di stock

I sistemi VMI consentono di dare una risposta efficiente ai consumatori, mantenendo le scorte costantemente adeguate ai modelli di consumo nel punto vendita.

Ottimizzazione delle risorse

Ottimizzazione delle risorse

Non dovendo riservare tanto spazio nei magazzini, puoi ottenere delle previsioni di vendita con largo anticipo, pianificare la fornitura ed ottimizzare il trasporto.

Riduzione dei costi

Riduzione dei costi

Tutti i miglioramenti specificati producono una significativa riduzione dei costi diretti nella gestione delle scorte, nell'adeguamento alla stagionalità dei prodotti, ecc.

Scorte di prodotti e materie prime minori

Scorte di prodotti e materie prime minori

Uno stock regolato sulla domanda significa minori scorte di beni e materie prime, che comporta miglioramenti operativi e gestionali, in particolare nel caso di prodotti deperibili.

Incremento dei dati di vendita

Incremento dei dati di vendita

L'eliminazione delle rotture di stock si traduce in modelli di consumo regolari e stabili che migliorano il servizio fornito ed aumentano il numero di unità di prodotto vendute nel punto vendita.

Miglioramento dei rapporti finanziari

Miglioramento dei rapporti finanziari

La riduzione delle scorte, l'aumento delle vendite, l'ottimizzazione delle transazioni e le previsioni della domanda a lungo termine, portano a un aumento delle entrate o a previsioni del flusso di cassa più esatte nel tempo che consentono una migliore gestione finanziaria sia per il cliente che per il fornitore.

Vuoi saperne di più? Parla con gli esperti EDICOM.

Se hai bisogno di maggiori informazioni su una soluzione EDICOM qualsiasi, invia i tuoi dati e gli esperti di EDICOM ti chiameranno il prima possibile, senza alcun impegno. Con EDICOM troverai la soluzione più adatta alla tua azienda. Sarà un piacere parlarne con te.

Come funziona il sistema VMI?

1

Accordo

Il fornitore e il distributore devono stabilire e partecipare all'implementazione di un sistema VMI. Il distributore fornisce informazioni regolari sulle proprie vendite o scorte tramite messaggi EDI in uscita al fornitore.

2

Ricezione

Il fornitore riceve le informazioni e le sottopone a processi matematici di previsione della domanda prima di sfruttare i risultati per stabilire un piano di fornitura che garantisca il servizio ed eviti l'esaurimento delle scorte presso le strutture del distributore.

3

Automatizzazione

La soluzione VMI del fornitore automatizza l'intero processo, inviando alla soluzione EDI del cliente i messaggi di avviso di spedizione pertinenti, insieme ai dettagli del prodotto da fornire.

Processi del sistema VMI

Conosci in anticipo cosa succede in ciascuno dei processi che si verificano nel sistema VMI.

Scambi EDI nel sistema VMI

L'EDI consente di scambiare messaggi in un formato standardizzato e comprensibile sia per il cliente che per il fornitore e le informazioni possono essere integrate nell'ERP per elaborazioni in linea con i sistemi gestionali delle aziende.

  • I clienti o i distributori inviano regolarmente i propri dati di vendita al fornitore (giornaliero, settimanale, ecc.) utilizzando documenti standard come EDIFACT, X12, XML...
  • Possono anche inviare informazioni sul loro stock di merci nei vari punti vendita o effettuare consegne utilizzando messaggi EDI standard.
  • La soluzione EDI del fornitore riceve lo stock e/o i documenti di vendita e converte lo standard EDI in una struttura dati da analizzare, lasciando le informazioni pronte per essere elaborate dalle applicazioni VMI.

Analisi dei dati e previsioni di vendita

Le informazioni sulle vendite e sulle scorte che il fornitore riceve devono essere elaborate attraverso specifiche applicazioni di analisi dei dati e stima della domanda.

Queste applicazioni consentono un'analisi dettagliata delle informazioni scambiate con il cliente, possono prendere in analisi le informazioni registrate nell'ERP e confrontare i dati interni del fornitore con quelli inviati dal cliente tramite EDI.

Il sistema di previsione della domanda applica algoritmi matematici ai dati per calcolare la domanda del prodotto nel punto vendita. Questi calcoli prendono in considerazione questioni particolari come ordini minimi, capienza dei veicoli, promozioni, stagionalità delle vendite ed altro ancora.

Automatizzazione del processo di approvvigionamento e spedizione

L'analisi dei dati e la conseguente stima della domanda nel tempo devono essere specificate al dettaglio nelle spedizioni delle merci al punto di distribuzione.

Per fare ciò, le previsioni di consumo aggregato devono essere specificate nelle consegne parziali di prodotti per soddisfare la domanda del cliente finale nel tempo.

VMI FLOW rileva i dati previsionali della domanda e stabilisce gli ordini di acquisto o i messaggi di avviso di spedizione elaborati tramite EDI ed inviati per informare il cliente in anticipo sulle spedizioni dei prodotti da effettuare.

Vantaggi del sistema VMI per i partner

In che modo favorisce i fornitori?

  • Permette di conoscere in anticipo le previsioni della domanda per poter adeguare i piani di produzione e consegna. Ciò contribuisce all'ottimizzazione delle risorse e porta a un minor numero di incidenti negli ordini, con un impatto positivo sulla riduzione dei costi.

  • Gli acquisti possono essere meglio abbinati agli ordini di materie prime, riducendo le quantità in magazzino. Il fornitore ottiene una previsione stabile degli ordini nel tempo, che comporta migliori rapporti finanziari e previsioni di flusso di cassa più esatte.

  • Elimina le rotture di stock nel punto vendita, aumenta le vendite e promuove una migliore immagine per il cliente finale che trova sempre il prodotto che cerca.

In che modo favorisce i distributori?

  • • Al distributore viene garantita la puntualità nella consegna presso i propri punti vendita. Le scorte vengono mantenute in modo ottimale per servire i clienti finali, migliorando i processi interni e riducendo i costi. I vantaggi sono persino maggiori nel caso di prodotti deperibili, garantendo il rifornimento continuo in tempo.

  • L'implementazione di VMI migliora l'esperienza del cliente finale e facilita una gestione del magazzino più flessibile con una quantità inferiore di prodotti.

Lasciaci un tuo contatto, ti richiamiamo presto.

Contatta un esperto EDICOM e risolvi tutti i tuoi dubbi sulle nostre soluzioni.

Parliamo?

Sono ammessi solo domini aziendali.

La informiamo che i dati personali acquisiti mediante questo formulario potranno essere utilizzati per un contatto da tutte le società del Gruppo Edicom. In conformità con la Privacy Policy, potrà esercitare il diritto di accesso, rettifica, soppressione, opposizione, limitazione e portabilità dei suoi dati.