EDI - Electronic Data Interchange

EDICOM gestisce i tuoi progetti di scambio elettronico di dati EDI a livello globale in qualsiasi parte del mondo. Vuoi sapere come?

EDI integrato

Soluzioni EDI integrate con il tuo ERP per lo scambio di transazioni commerciali con clienti e fornitori.

Portali EDI

Portale EDI per l'integrazione dei partner (clienti, fornitori, consumatori) senza una soluzione di integrazione dati.

Servizi EDI in outsourcing

Gestione della tua soluzione EDI, Onboarding dei fornitori, supporto alla tua community di partner EDI.

Global provider di EDI B2B e B2G

EDICOM sviluppa la propria tecnologia di scambio elettronico di dati. Il suo proprio software di Electronic Data Interchange.

Sistemi EDI offerti in modalità servizio attraverso un modello pay-per-use che semplifica l'implementazione e la scalabilità delle soluzioni EDI.

75+
Paesi con progetti attivi

Progetti attivi in più di 75 paesi nel mondo.

25+
anni di esperienza

Più di 25 anni di esperienza nello sviluppo di soluzioni EDI.

Perché scegliere le soluzioni EDI di EDICOM?

Clienti che si fidano già dei servizi EDI di EDICOM.

Domande frequenti sull'EDI

L'EDI, ovvero Electronic Data Interchange, consente lo scambio elettronico di documenti standardizzati tra i sistemi informatici dei soggetti coinvolti in un rapporto commerciale adattandosi ai vari settori in base alle specifiche esigenze di comunicazione delle aziende.

Hai domande sul tuo progetto EDI specifico?

I modelli EDI implementano una soluzione progettata per l'integrazione automatica di dati tra due o più sistemi informativi. L'EDI si basa su tre elementi fondamentali:

  • Linguaggio standard: lo scambio di informazioni elettroniche richiede un linguaggio standardizzato, condiviso da mittente e destinatario. Esistono diversi standard per la costruzione di documenti EDI come EDIFACT, X12, XML...
  • Software EDI: L'emittente ed il destinatario devono disporre di una soluzione EDI con cui creare e gestire i messaggi, secondo lo standard concordato.
  • Rete di comunicazioni: Gli scambi EDI richiedono sistemi di comunicazione sicuri ed idonei alle peculiarità di questo tipo di transazioni. Esistono varie opzioni, anche se le più diffuse sono le VAN, ovvero le reti a valore aggiunto. Si tratta di reti di comunicazione private con elevati livelli di sicurezza, controllo e monitoraggio, appositamente progettate per gestire questo tipo di documenti elettronici.

Le soluzioni Web EDI implementano un ambiente online che consente agli emittenti di messaggi di generare le proprie transazioni attraverso schermate di inserimento dati in cui vengono registrate manualmente le informazioni che formeranno le strutture dati da inviare.

L'implementazione di queste soluzioni è in genere rapida ed economica, non essendo necessario altro che un browser per accedere a un ambiente privato e sicuro da cui gestire le transazioni EDI B2B inviate e ricevute.

Queste soluzioni sono integrate con il tuo sistema di gestione, automatizzando l'elaborazione dei tuoi messaggi EDI a partire dai record generati direttamente nell'ERP.

L'automatizzazione delle comunicazioni tra i sistemi di gestione non richiede grandi sviluppi interni. Normalmente un software installato nella tua rete interna ti permetterà di aprire i collegamenti tra il tuo sistema interno e la soluzione EDI, automatizzando l'invio di ogni messaggio ogni volta che ci sia un nuovo documento da inviare. Inoltre, queste comunicazioni vengono automatizzate ogni volta che EDICOM riceve una transazione da un partner EDI per l'integrazione nel sistema informativo.

La sigla GLN risponde al concetto di "Global Location Number" e forma un codice che permette di identificare una posizione fisica o virtuale. Lo scopo di questo codice è di identificare una posizione unica che verrà utilizzata nelle comunicazioni EDI per definire i punti di invio e ricezione dei prodotti.

Un interlocutore EDI è una delle parti implicate in un progetto di scambio elettronico di dati. Di solito hanno il ruolo di cliente o fornitore, sebbene possano essere integrati anche operatori logistici ed altri profili che partecipano a un progetto EDI B2B2G.

Gli interlocutori EDI possono richiedere alle aziende determinate specifiche per poterle integrare nel loro flusso di comunicazione B2B. Tali specifiche vengono espresse da regole che si applicano alle linee guida dei messaggi EDI, che devono essere considerate dai partner per la loro integrazione, e che normalmente fanno riferimento all'obbligo di fornire alcuni dati rilevanti quali il numero d'ordine, i dati di sconto al livello di intestazione, riga o legenda della fattura, ecc.

Soluzioni EDI per il settore sanitario

La soluzione EDI per il settore sanitario di EDICOM consente di connettere ospedali, farmacie, laboratori o qualsiasi altro tipo di fornitore con qualsiasi pubblica amministrazione locale, nazionale o internazionale. Le soluzioni EDICOM automatizzano lo scambio di ordini di acquisto, avvisi di spedizione o fatture elettroniche con qualsiasi ospedale pubblico o privato.

Soluzioni EDI per rivenditori

EDICOM offre soluzioni EDI specifiche pensate per produttori e distributori, per i quali le soluzioni integrate di interscambio elettronico di dati sono un valore aggiunto, con l'obiettivo di ottenere una gestione ottimale della catena di fornitura, che trova nella tecnologia EDI uno dei suoi migliori alleati.

EDI per la catena di fornitura e gli operatori logistici

La piattaforma EDI di EDICOM integra i clienti con fornitori ed operatori logistici. Soluzioni multiprotocollo in grado di trasmettere messaggi specifici per il settore della logistica adattati alla tua catena di fornitura.

Soluzioni EDI per il settore automotive

Il settore automotive è una delle industrie con più esperienza per quanto riguarda lo scambio elettronico di dati.

La promozione di sistemi di lavoro come il Just In Time ha tradizionalmente richiesto sistemi che consentano una rapida integrazione di tutte le aziende legate alla catena di fornitura, coinvolgendo dai fornitori di primo livello più grandi ed esperti ad un numero crescente di aziende con sede nei Paesi emergenti, con diverse capacità tecnologiche.

EDI Blog by EDICOM

L'NHS Supply Chain introduce la nota di spedizione anticipata o ASN

Il nuovo messaggio EDI permette di automatizzare parte della Supply Chain del NHS.

La Norvegia un nuovo sistema di dichiarazione fiscale elettronica

Il nuovo VAT Reporting interesserà le aziende con un fatturato superiore a 50.000 NOK.

Cosa sono le tecnologie SaaS?

Scopri i segreti della tecnologia Software as a Service – SaaS e tutti i vantaggi che assicura.

Lasciaci un tuo contatto, ti richiamiamo presto.

Contatta un esperto EDICOM e risolvi tutti i tuoi dubbi sulle nostre soluzioni.

Parliamo?

Sono ammessi solo domini aziendali.

La informiamo che i dati personali acquisiti mediante questo formulario potranno essere utilizzati per un contatto da tutte le società del Gruppo Edicom. In conformità con la Privacy Policy, potrà esercitare il diritto di accesso, rettifica, soppressione, opposizione, limitazione e portabilità dei suoi dati.