Fattura Elettronica

La legge "Crea e Cresci" rende obbligatorio l'uso della Fattura Elettronica per aziende, PMI e lavoratori autonomi in Spagna

fattura B2B Spagna

La Fattura elettronica diventerà obbligatoria per le aziende spagnole. 

Questa è una delle conseguenze dell'approvazione della Legge sulla creazione e la crescita delle imprese, meglio nota come Legge "Crea e Cresci" del 15 settembre 2022, che stabilisce la fatturazione elettronica come unico sistema utilizzabile nelle relazioni commerciali tra imprese e lavoratori autonomi a partire dall'entrata in vigore della normativa. 

Questa iniziativa fa parte del Piano di Ripresa e Resilienza con l'obiettivo di promuovere la digitalizzazione e combattere i ritardi di pagamento nelle transazioni commerciali per stimolare la crescita delle imprese in Spagna.

Calendario di implementazione della fattura elettronica

La norma prevede un termine di 6 mesi dalla pubblicazione della legge affinché le amministrazioni interessate determinino gli adempimenti tecnici e informativi da inserire nella fattura elettronica.

Gli aspetti relativi al pagamento (registrazione delle date e dei tempi medi di pagamento), i requisiti che devono soddisfare i fornitori di soluzioni tecnologiche che consentono l'interoperabilità tra di loro, o le questioni relative alla sicurezza, al controllo o alla standardizzazione dei dispositivi e dei sistemi informatici, saranno gli assi su cui verranno sviluppate le specifiche tecniche del progetto.

Una volta pubblicate queste specifiche, le aziende avranno termini di implementazione diversi a seconda del volume di fatturazione:

  • Per le aziende il cui fatturato annuo supera gli 8 milioni di euro, il periodo di implementazione è di 1 anno dopo la pubblicazione della Legge "Crea e Cresci" sul BOE.
  • Per le altre aziende, il cui fatturato è inferiore agli 8 milioni di euro, il periodo di attuazione viene esteso a 2 anni dalla pubblicazione della Legge sul BOE.

*Le date di adozione sono soggette a modifiche dopo la pubblicazione ufficiale della legge nel BOE (Boletín Oficial del Estado).

Obblighi delle imprese e dei lavoratori autonomi

In assenza della pubblicazione dei regolamenti tecnici che disciplinano il nuovo sistema di fatturazione elettronica, le imprese ed i lavoratori autonomi devono:

  • Emettere ed inviare fatture elettroniche con altre aziende e liberi professionisti.
  • Facilitare l'accesso, la visualizzazione, il download e la stampa della fattura elettronica per i destinatari.
  • Mantenere l'accesso alle fatture elettroniche per 4 anni, anche se i destinatari delle fatture non sono più clienti delle società emittenti.

La fattura elettronica come misura di controllo fiscale

Con l'approvazione della legge "Crea e Cresci", le aziende sono obbligate a fatturare elettronicamente ad altre aziende o lavoratori autonomi per la fornitura dei loro servizi. Si tratta di una norma già in atto nel settore pubblico, i fornitori inviano fatture elettroniche alla Pubblica amministrazione dal 2015. 

Questo modello viene ora trasferito al settore privato e le aziende devono adeguare i propri sistemi ai requisiti tecnici stabiliti dalla legge per poter emettere e ricevere fatture nel formato elettronico stabilito. L'obiettivo di questa legge, con l'implementazione della fatturazione elettronica, è quello di migliorare il controllo della fatturazione da parte delle imprese spagnole e di ridurre l'evasione fiscale, aiutandole allo stesso tempo ad aumentare la loro produttività e a digitalizzare le loro relazioni commerciali.

Principali vantaggi dell'utilizzo della fatturazione elettronica B2B

L'uso della fatturazione elettronica porta grandi vantaggi nelle operazioni quotidiane delle aziende:

  • Digitalizzazione ed ottimizzazione delle relazioni commerciali
  • Riduzione di tempi e costi
  • Aumento della produttività
  • Maggiore sicurezza ed affidabilità delle transazioni elettroniche
  • Riduzione dei ritardi di pagamento nelle transazioni commerciali
  • Tracciabilità e controllo dei pagamenti tra imprese e lavoratori autonomi
  • Riduzione degli errori umani grazie all'automazione dei processi

La Spagna punta sulla fatturazione elettronica nel settore privato

La Spagna si unisce così alla generalizzazione dell'uso della fatturazione elettronica anche in ambito B2B, seguendo le orme di altri Paesi europei come Italia, Francia, Polonia ed Albania. L'adozione di questi sistemi di fatturazione elettronica offre vantaggi competitivi a tutte le aziende private, in quanto riduce il costo delle risorse utilizzate per l'elaborazione e la gestione delle fatture cartacee, migliorando l'elaborazione delle informazioni e la comunicazione tra i soggetti coinvolti nel processo di fatturazione. 

A questo proposito, EDICOM vanta una vasta esperienza nello sviluppo di soluzioni di fatturazione elettronica in ambito B2B, B2G e B2C. A tal fine, fornisce ai propri clienti una soluzione in grado di metterli in contatto con qualsiasi interlocutore pubblico o privato. 

Piattaforma Globale per la Fatturazione Elettronica EDICOM

EDICOM, uno dei punti di riferimento internazionali per la fatturazione elettronica, è il provider più utilizzato dalle grandi aziende spagnole per lo scambio di fatture elettroniche. La sua piattaforma è anche una delle più utilizzate dalle aziende in Spagna e nel mondo per gestire la fatturazione elettronica con le Amministrazioni pubbliche spagnole, oltre ad altre procedure telematiche di natura fiscale come il SII (Fornitura Immediata di Informazioni).

I servizi EDICOM si basano su una tecnologia di sviluppo proprio, in modo che qualsiasi adattamento o aggiornamento venga effettuato rapidamente senza intaccare le procedure interne delle oltre 17.000 aziende clienti che utilizzano quotidianamente le soluzioni EDICOM.

In attesa della pubblicazione ufficiale sul BOE delle normative tecniche che regolano il nuovo sistema di fatturazione tra imprese e lavoratori autonomi, nonché i diversi requisiti che le soluzioni di fatturazione elettronica devono soddisfare, EDICOM sta lavorando per monitorare e rispettare gli obblighi previsti dalla Legge "Crea e Cresci" per offrire ai propri clienti una soluzione omologata per la fatturazione elettronica tra aziende private in Spagna.

Vuoi saperne di più?

Richiedi maggiori informazioni

Potrebbe interessarti anche leggere a proposito di...

Ultime novità sulla conservazione delle fatture estere

L'Agenzia delle Entrate chiarisce nella sua ultima circolare le modalità di conservazione delle fatture estere.

Asia-Pacifico: Stato della fatturazione elettronica e delle dichiarazioni fiscali elettroniche

Dal Giappone alla Nuova Zelanda la regione APAC sta accelerando l'implementazione dei requisiti di fatturazione elettronica

Italia: nuove regole tecniche per la fatturazione elettronica

Scopri i dettagli della nuova versione delle specifiche tecniche 1.7.1 sulla fatturazione elettronica Italia