Fattura Elettronica

Il Bahrein introdurrà la fatturazione elettronica

Il Bahrein introdurrà la fatturazione elettronica

Le iniziative relative alla fatturazione elettronica nei Paesi del Medio Oriente sono in aumento. Sempre più Paesi stanno considerando l'implementazione di modelli elettronici per combattere le frodi fiscali. Dopo l'Egitto e l'Arabia Saudita, il Bahrein sta iniziando a studiare un sistema di fatturazione elettronica proprio che potrebbe essere implementato a partire dal 2024 (data da confermare).

Il Regno del Bahrain ha introdotto per la prima volta l'IVA al 5% a gennaio 2019. Recentemente, il Consiglio dei Ministri del Bahrain ha approvato l'aumento dell'aliquota IVA standard dal 5 al 10%. La misura è entrata in vigore dal 1° gennaio 2022 e mira a ristabilire l'equilibrio di bilancio, che ha subito un impatto significativo a causa del COVID-19.

Attualmente, il National Bureau for Revenue (NBR) del Bahrain, l'ente responsabile dell'attuazione e del controllo della riscossione dell'IVA, ha lanciato una consultazione pubblica per raccogliere proposte per l'introduzione di un regime di fatturazione elettronica. La fatturazione elettronica consentirà al NBR di garantire la conformità all'IVA dei contribuenti e di migliorare la raccolta dei dati e la trasparenza.

Anche se al momento non sono stati confermati i dettagli, è molto probabile che l'implementazione avverrà gradualmente e che il modello da seguire sarà simile a quello dell'Arabia Saudita. 

I principali obiettivi e benefici dell'introduzione di un modello di reporting fiscale elettronico sono:

  • Aiutare le imprese del Bahrein riducendo gli oneri amministrativi
  • Ottimizzare lo sviluppo delle politiche economiche del Paese raccogliendo dati economici più dettagliati
  • Sostenere il programma di equilibrio fiscale del Bahrein

Vi aiutiamo con i vostri progetti di fatturazione elettronica

EDICOM offre soluzioni di fatturazione elettronica e di reporting fiscale elettronica a livello globale. EDICOM affronta le sfide e le esigenze tecnologiche di qualsiasi azienda nei settori B2G e B2B. 
La piattaforma internazionale EDICOM per l'emissione e la ricezione delle fatture elettroniche è capace di adattarsi alle specifiche esigenze dei Paesi di origine e destinazione in cui operano i tuoi clienti ed è soggetta ad un aggiornamento costante.

EDICOM fornisce supporto le aziende nei loro progetti di fatturazione elettronica, aiutandole a ridurre i costi e ad ottimizzare i processi di contabilità e credito. La soluzione di EDICOM offerta in modalità SaaS può collegarsi praticamente a tutti gli ERP ed offrire servizi di integrazione dei dati provenienti da più fonti per consolidare le informazioni ed evitare errori nei documenti.

Vuoi saperne di più?

Richiedi maggiori informazioni

Potrebbe interessarti anche leggere a proposito di...

La Polonia renderà obbligatorio l'uso della Fatturazione Elettronica B2B

La massificazione è iniziata su base volontaria nel gennaio 2022 e su base obbligatoria dal 2024.

Slovacchia: nuovi passi avanti sulla strada della Fattura Elettronica

La Slovacchia ha terminato la preparazione della sua piattaforma di Fatturazione Elettronica.