Caratteristiche della fatturazione elettronica in Cile

È stato il Paese pioniere nello sviluppo di un sistema di fatturazione elettronica nel 2003. Le sue basi sono servite per lo sviluppo di altri sistemi consolidati dell'America Latina, come il Brasile e il Messico. Nonostante sia stato il precursore, solo nel 2014 il Servicio de Impuestos Internos (SII) ha iniziato il processo di massificazione, che si è concluso nel febbraio 2018 con l'incorporazione delle microimprese rurali. Durante questo periodo, i documenti fisici o cartacei sono stati sostituiti dai diversi Documenti Fiscali Elettronici (DTE - Documentos Tributarios Electrónicos) previsti dalla normativa.

Autorità fiscale

Autorità fiscale

Servicio de Impuestos Internos (SII). La fatturazione elettronica è regolata dal SII, che è l'autorità responsabile dell'autorizzazione dei contribuenti come emittenti e destinatari dei DTE.

Obbligatorietà

Obbligatorietà

La fatturazione elettronica è obbligatoria per il 100% delle aziende, sia emittenti che destinatarie.

Procedure amministrative

Procedure amministrative

Per essere accreditati come emittenti elettronici e ottenere il certificato digitale è necessario un processo di richiesta preliminare. Dopo la richiesta, il contribuente deve passare attraverso un processo di certificazione, in cui verrà attivato un ambiente di prova per le simulazioni e gli scambi di informazioni. Il SII verificherà la corretta generazione e ricezione dei documenti. Una volta soddisfatti tutti i requisiti, il SII registrerà il contribuente come emittente di DTE.  

Formato della fattura

Formato della fattura

Documento Tributario Electrónico (DTE), formato strutturato XML. In Cile, i DTE obbligatori più rilevanti sono: Fatture, Fatture non soggette o esenti, Fatture di acquisto, Liquidazioni fatture, Note di debito, Note di credito, Guide di spedizione (Guías de Despacho), Fatture di Esportazione, Note di Credito di Esportazione e Note di Debito di Esportazione.

Firma elettronica

Firma elettronica

La firma elettronica è obbligatoria, deve essere apposta con un certificato digitale proprietario e in formato XMLDsig.

Controllo fiscale

Controllo fiscale

Il contribuente deve gestire dei Codici di Autorizzazione dei Fogli (CAF - Códigos de Autorización de Folios) che devono essere incorporati quando si emettono fatture elettroniche. Il CAF incorpora una chiave privata per criptare il timbro elettronico generato da una stringa di dati predefinita contenente le informazioni della fattura. Questo timbro facilita la validazione del documento.

Formato di stampa

Formato di stampa

Formato di stampa standardizzato, deve includere un codice a barre PDF417. 

Archiviazione

Archiviazione

 È obbligatorio conservare le fatture per 6 anni sia per il mittente che per il destinatario. 

Riepilogo degli acquisti/delle vendite

Riepilogo degli acquisti/delle vendite

Il SII ha sostituito la dichiarazione dei Libri Acquisti e Vendite con la dichiarazione mensile attraverso il documento F29 che il SII stesso invia alle aziende per la sua ratifica.

Vuoi saperne di più sulla fatturazione elettronica in Cile?

Contatta uno dei nostri specialisti in fatturazione elettronica.

I dati personali raccolti saranno utilizzati dalle società del Gruppo EDICOM per trattare le richieste effettuate e/o gestire i servizi richiesti. Puoi esercitare i diritti di accesso, rettifica, opposizione, limitazione e portabilità dei tuoi dati in conformità con le disposizioni della politica sulla privacy.

Il nome non può essere vuoto Devi inserire la società È necessario inserire un numero di telefono Sélectionner un préfixe valide Accetta le condizioni

Invio

Resta connesso. L’operazione può durare vari secondi.

Grazie per aver inviato i tuoi dati!

Come funziona la fattura elettronica in Cile?

Di seguito viene illustrato il processo di emissione e invio dei DTE in conformità con i requisiti stabiliti dal SII.
1

Emissione e validazione

Ottenimento dei dati necessari dall'ERP del cliente per generare il DTE nello standard XML stabilito dal SII e applicazione di meccanismi di validazione dei dati per verificare che contengano le informazioni necessarie.

2

CAF e firma elettronica

Alle fatture viene assegnato il CAF (Codice Autorizzazione Folio) in base all'intervallo corrispondente al numero di folio utilizzato e viene applicata la firma elettronica al documento XML strutturato.

3

Invio al destinatario

Dopo la convalida del DTE dichiarato al SII, EDICOM invia automaticamente i DTE a ciascun destinatario tramite canali di comunicazione sicuri e affidabili (VAN privato, gateway EDI, https, sftp, x400, OFTP, AS2, AS4...).

4

Archiviazione elettronica

Archiviazione elettronica delle fatture con garanzie totali di sicurezza e accessibilità per un periodo legale di 6 anni e generazione del formato stampato in conformità alle regole tecniche richieste dal SII.

Domande frequenti sulla fatturazione elettronica in Cile

Qui ti aiutiamo a rispondere ad alcune delle domande più comuni sulla fatturazione elettronica in Cile.

Un Documento Tributario Electrónico (DTE) è un documento elettronico che supporta operazioni commerciali e fiscali, come ad esempio fatture, note di credito e di debito, etc. ed è legalmente valido.

  • È necessario un processo di richiesta preliminare per essere accreditati come emittenti elettronici.
  • Disporre di un certificato digitale.
  • È necessario inviare al SII una copia di ogni documento fiscale elettronico emesso dal contribuente.
  • Oltre ai documenti fiscali emessi, il contribuente deve inviare mensilmente al SII le informazioni elettroniche sugli acquisti e sulle vendite.
  • Sia la fattura stessa che la sua rappresentazione stampata devono sempre riportare un nome che certifichi che si tratta di una fattura elettronica.
  • Deve avere una firma elettronica (formata da un insieme di caratteri criptati che permettono al destinatario di verificare l'autenticità dell'origine o dell'emittente della fattura e l'integrità del documento). 
  • Deve riportare la data e l'ora della firma elettronica.
  • Deve riportare un timbro elettronico del SII, che consente la convalida del documento.
  • Il soggetto emittente otterrà intervalli di fogli autorizzati (CAF) da utilizzare per l'emissione dei DTE.
     

L'autenticità di una fattura elettronica è verificata dalla firma elettronica dell'emittente e dalla convalida del SII.
 

I DTE obbligatori più rilevanti in Cile sono: Fatture, Fatture non soggette o esenti, Fatture di acquisto, Liquidazioni fatture, Note di debito, Note di credito, Guide di spedizione (Guías de Despacho), Fatture di Esportazione, Note di Credito di Esportazione e Note di Debito di Esportazione.
 

Le fatture elettroniche in Cile possono essere contestate dal destinatario entro un termine massimo di 8 giorni dal loro ricevimento presso il SII. Una volta trascorsi i 7 giorni senza che sia stata intrapresa alcuna azione sul documento elettronico, si intenderà che la fattura è stata irrevocabilmente accettata. Per consultare le informazioni sulle fatture reclamate, l'emittente deve disporre di una soluzione che si colleghi al SII per tenere traccia di ciò che accade alle sue fatture elettroniche.
 

Se non si riceve una fattura, è impossibile poterne verificare la correttezza. Se il termine di otto giorni è già trascorso, il SII considera automaticamente la fattura valida e la incorpora nella proposta di dichiarazione IVA F29. Ovviamente, la discrepanza dei dati con il SII porterà a discrepanze nell'F29.

La soluzione EDICOM è in grado di rilevare eventuali incongruenze tra il Modulo 29 e i DTE ricevuti mediante un controllo incrociato giornaliero e automatico delle fatture emesse dai fornitori al SII. La soluzione stessa effettua un controllo incrociato tra le informazioni delle fatture presenti nell'ERP del cliente e le informazioni delle fatture ricevute dal SII per verificarne la corrispondenza. Se rileva che una fattura è presente nel SII ma non nell'ERP, emette un avviso.
 

Lo scontrino elettronico è la prova d'acquisto di un bene o servizio ricevuta dal consumatore finale. Ogni scontrino elettronico generato deve essere inviato entro un massimo di un'ora al SII. Oltre agli scontrini elettronici, i contribuenti devono generare una dichiarazione mensile degli acquisti e delle vendite che il SII stesso invia alle aziende per la loro ratifica.
 

Risorse correlate alla fatturazione elettronica in Cile

Accedi ai migliori contenuti su fatturazione elettronica e VAT Compliance.

Leggi e ottieni maggiori informazioni sulla Fattura Elettronica in Cile

Progetti di Fattura Elettronica Internazionale

Ti spieghiamo quali sono gli elementi chiave per affrontare con successo i tuoi progetti internazionali di e-Invoicing ed e

Come funziona la fattura elettronica in Argentina

Scopri gli elementi chiave del sistema di fatturazione elettronica in Argentina istituito dall'AFIP.

Come funziona la Fatturazione Elettronica in Cile

Scopri gli elementi chiave del sistema di Fatturazione Elettronica in Cile istituito dal SII.
Un'unica soluzione di fatturazione elettronica. Molteplici vantaggi.
Contatta i nostri specialisti e chiarisci tutti i tuoi dubbi su come adattarti a qualsiasi sistema di fatturazione elettronica nel mondo.

I dati personali raccolti saranno utilizzati dalle società del Gruppo EDICOM per trattare le richieste effettuate e/o gestire i servizi richiesti. Puoi esercitare i diritti di accesso, rettifica, opposizione, limitazione e portabilità dei tuoi dati in conformità con le disposizioni della politica sulla privacy.

Parlare più tardi?