Fattura Elettronica

Slovacchia: nuovi passi avanti sulla strada della Fattura Elettronica

Slovacchia Fatturazione Elettronica

Da gennaio 2022 sarà possibile inviare Fatture Elettroniche alle Pubbliche Amministrazioni slovacche grazie al completamento della piattaforma di comunicazione del governo denominata IS EFA. 

Anche se l'uso della Fatturazione Elettronica in Slovacchia sarà volontario, si prevede che in futuro il suo uso sarà obbligatorio sia in ambito B2G che B2B. 

La creazione della piattaforma IS EFA è uno stimolo importante all’adozione della Fatturazione Elettronica che permetterà al Ministero delle Finanze della Repubblica Slovacca, in collaborazione con l'Ufficio degli Appalti pubblici, di ridurre i costi amministrativi, migliorare l'efficienza e aumentare la trasparenza nella Pubblica Amministrazione.

Sistema informatico di Fatturazione Elettronica slovacco (IS EFA)

Il governo slovacco sta normando l'invio delle Fatture Elettroniche alla Pubblica Amministrazione, e a tal fine ha introdotto una soluzione di informazione e comunicazione: il sistema informatico di Fatturazione Elettronica (IS EFA), attraverso il quale verranno gestite tutte le transazioni. 

L'obiettivo principale dell'IS EFA è quello di applicare la Direttiva 2014/55/UE del Parlamento europeo e del Consiglio, del 16 aprile 2014, sulla Fatturazione Elettronica negli appalti pubblici.

Il Ministero delle Finanze della Repubblica Slovacca, in stretta collaborazione con la Pubblica Amministrazione, sta introducendo un processo unificato per la circolazione elettronica delle fatture, con lo scopo di contrastare le frodi fiscali e accelerare la riscossione delle imposte.

Questo nuovo sistema semplificherà l’adempimento degli obblighi fiscali da parte delle aziende e contribuirà a un sistema più efficiente e trasparente.

Fase di implementazione di IS EFA

La Slovacchia ha proposto un piano di implementazione della Fatturazione Elettronica e la prima fase è già in corso. L'implementazione di questo nuovo sistema sarà divisa in due fasi:

  • Fase 1 (gennaio 2022): Fatturazione Elettronica negli ambiti B2G, G2G e G2B.
  • Fase 2 (gennaio 2023): È stata pubblicata una bozza in cui si prevede che l'invio delle Fatture Elettroniche sarà obbligatorio negli ambiti B2B, B2C e G2C

Come funziona la Fatturazione Elettronica per gli stranieri in Slovacchia?

Per quanto riguarda le aziende o i professionisti stranieri, vale la pena sottolineare che l'uso della posta elettronica è obbligatorio per inviare e ricevere tutte le Fatture Elettroniche relative all'amministrazione slovacca.

Sia i mittenti che i destinatari delle fatture devono trasmettere i dati attraverso l'indirizzo e-mail foreign-invoice@einvoice@mfsr.sk.

Si specifica che titolo e corpo dell'email saranno ignorati, e che sarà consentito un unico allegato, ovvero la fattura in questione. Una volta ricevuta la fattura, questa sarà verificata e aggiunta manualmente al sistema e anche la conferma o il rifiuto saranno trasmessi via e-mail.

Pertanto, l'e-mail diventa l'unico mezzo di comunicazione consentito per l’invio e la ricezione di fatture nei confronti di enti pubblici slovacchi da parte delle aziende straniere.

L’invio di fatture, contratti e altri documenti importanti via e-mail ha però i suoi svantaggi. L'invio di dati riservati in un modo non sicuro potrebbe mettere a rischio la tua azienda, portando a violazioni della sicurezza che potrebbero compromettere le tue informazioni di carattere finanziario.

Servizio Business@Mail per l'invio automatico e sicuro di Fatture Elettroniche in Slovacchia

Business@Mail è una soluzione EDICOM che offre maggiori garanzie, flessibilità e controllo rispetto al convenzionale invio tramite posta elettronica. 

Attraverso un'interfaccia progettata per un uso semplice e intuitivo, sia i mittenti che i destinatari possono visualizzare in anteprima e scaricare i documenti in modo ottimale e sicuro.

È importante sottolineare che il servizio Business@Mail consente di automatizzare l'invio dei messaggi e-mail, aiutando a ottimizzare le procedure amministrative.

Con questa soluzione è possibile inviare le fatture via e-mail in modo immediato e sicuro, grazie ai canali riservati di EDICOM.

Un altro aspetto che merita particolare attenzione è che Business@Mail offre una tracciabilità completa dei documenti inviati, comunicando al mittente se il messaggio è arrivato a destinazione, o se la fattura è stata consultata o scaricata.

Non è importante il sistema di gestione che usi attualmente, poiché la soluzione Business@Mail si integra con tutti i sistemi.

In breve, se hai la necessità di gestire qualsiasi tipo di fattura con la Pubblica Amministrazione slovacca, tenendo conto dell'obbligo di comunicare esclusivamente via e-mail, Business@Mail è una soluzione molto più sicura ed efficiente della posta elettronica tradizionale.

 

EDICOM coordinates GOVEIN2019 project (Action No: 2019-EU-IA-0046)

GOVEIN 19 EDICOM

*The contents of this publication belong solely to EDICOM GROUP and do not necessarily reflect the opinion of the European Union.

Vuoi saperne di più?

Richiedi maggiori informazioni

Potrebbe interessarti anche leggere a proposito di...

In Portogallo le e-Fatture devono avere la firma elettronica

Tutte le fatture elettroniche e le fatture PDF sono valide solo se sono firmate elettronicamente.

Le fatture in Portogallo devono includere QR e codice ATCUD

Con questa misura l’AT mira a ridurre l’evasione e le frodi fiscali.