Fattura Elettronica

Nuovo sistema fiscale elettronico in Albania

Fattura Elettronica  albania

L'Albania inizia la riforma del suo sistema di tributario con l’obbligo di trasmissione in tempo reale delle Fatture Elettroniche. 

A partire dal 1° luglio 2021, tutte le aziende che effettuano transazioni B2B avranno l’obbligo inviare le fatture alla Direzione generale delle imposte locale (Drejtoria e Përgjithshme e Tatimeve – DPT) in modalità elettronica; da settembre sarà il turno delle aziende che effettuano transazioni B2C.

Con l’entrata in vigore della Legge n° 87 2019 in materia di controllo della fatturazione e Fatturazione Elettronica, l’Albania stabilisce un nuovo modello di fatturazione e controllo fiscale che implica la diffusione massiva dell'uso della Fatturazione Elettronica in tutto l'ecosistema imprenditoriale albanese.

Il nuovo sistema fiscale è pensato per modernizzare il modello dichiarativo utilizzando gli standard Europei, ridurre la frode fiscale, semplificare i processi di tassazione e migliorare la riscossione delle imposte. 

Il progetto è stato messo in campo dalla Direzione generale delle imposte locale (Drejtoria e Përgjithshme e Tatimeve – DPT) e dall’Agenzia Nazionale per la Società dell’informazione AKSHI (Agjencia Kombëtare e Shoqërisë së Informacionit).

Chi è interessato al nuovo sistema di fatturazione?

  • Tutti i contribuenti che emettono fatture
  • Organismi pubblici
  • Banche, istituzioni finanziarie e altri intermediari che forniscono servizi di pagamento elettronico delle fatture

Cronoprogramma di implementazione

  • 1 gennaio 2021 - Fatturazione Elettronica B2G
  • 1 luglio 2021 - Fatturazione Elettronica B2B 
  • 1 settembre 2021 - Fatturazione elettronica B2C

Requisiti per l'emissione di Fatture Elettroniche in Albania

  • Certificato elettronico rilasciato dall’AKSHI
  • Invio attraverso la Piattaforma centrale di fatturazione CIS
  • Software di Fatturazione Elettronica

Sistema di Fatturazione Elettronica Albanese

Il nuovo Sistema di Fiscalità prevede l’invio in tempo reale di tutte le fatture emesse dai contribuenti alla Direzione generale delle imposte albanese (Drejtoria e Përgjithshme e Tatimeve – DPT)

A questo scopo, il Governo ha creato una piattaforma centrale di fatturazione (Central Information System -CIS) a cui tutte le fatture devono essere inviate per la convalida. La DPT convalida le fatture assegnando un codice di identificazione univoco per ognuna, chiamato NIVF. La DPT genera le fatture in pdf, con un codice QR che include il codice NIVF e le rende disponibili per la consultazione e la stampa sulla piattaforma CIS.

Il Governo ha dichiarato che il nuovo sistema è stato scelto in quanto “garantisce l'applicazione della più recente tecnologia basata sugli standard UE e con migliori opportunità di adattamento alla struttura dell'economia albanese”. 

Con questo sistema, i contribuenti possono verificare immediatamente lo stato delle fatture e la loro corretta dichiarazione, il che migliora la trasparenza e aiuta a ridurre l'economia sommersa. 

Archiviazione delle fatture: 

Le fatture devono essere conservate dal contribuente in formato elettronico per 5 anni dall'anno successivo alla loro emissione. L’archiviazione deve garantire l'autenticità dell'origine, l'integrità del contenuto e la legibilità dei documenti. 

Formato 

Specifiche per l'uso di base della Fatturazione Elettronica - ISO / IEC 19845: 2015 (UBL 2.1).

Specifiche per l'uso di base della Fattura Elettronica UN/CEFACT – Cross Industry Invoice (schema XML 16B).

Fatture Elettroniche correttive

In caso di inesattezze nelle fatture deve essere emessa una fattura correttiva che contenga il riferimento alla fattura originale da correggere. 

Vantaggi nell'uso della Fattura Elettronica in Albania 

  • Miglioramento della riscossione delle imposte: sulla base dei risultati raggiunti in altri Paesi dopo l'implementazione della Fatturazione Elettronica, si prevede un aumento delle entrate IVA e di altre categorie fiscali. 
  • Controllo fiscale più efficace: grazie alla disponibilità di informazioni finanziarie in tempo reale su tutte le transazioni, i revisori fiscali saranno più efficienti poiché saranno in grado di identificare possibili irregolarità più rapidamente e facilmente. 
  • Maggior trasparenza: tutti i contribuenti, clienti e fornitori, possono verificare se le fatture sono state dichiarate nella piattaforma centrale di fatturazione. 
  • Digitalizzazione dell’economia: l'automazione dei processi di fatturazione ridurrà notevolmente il tempo e i costi di gestione, aiutando le aziende e il governo a migliorare la loro competitività ed efficienza. 
  • Avvicinamento all'Unione Europea: l'uso della Fatturazione Elettronica secondo lo standard europeo favorisce la procedura di adesione dell'Albania all'Unione Europea.  

Albania candidata membro dell’Unione Europea

L'Albania sta per diventare uno dei membri dell'Unione Europea. 

Candidata dal 2014, il progetto di accordo quadro per la sua ammissione è stato presentato a luglio 2020.  

Il nuovo Sistema di Fiscalità fa parte della serie di riforme intraprese dal governo per soddisfare i requisiti necessari per l’adesione all'Unione Europea. 

 

EDICOM coordinates GOVEIN2019 project (Action No: 2019-EU-IA-0046)

GOVEIN 19 EDICOM

*The contents of this publication belong solely to EDICOM GROUP and do not necessarily reflect the opinion of the European Union.

Vuoi saperne di più?

Richiedi maggiori informazioni

Potrebbe interessarti anche leggere a proposito di...

Gli Stati Uniti lanciano il loro progetto pilota per la fatturazione elettronica

La Business Payments Coalition insieme alla Federal Reserve sta sviluppando un progetto pilota

La Polonia renderà obbligatorio l'uso della Fatturazione Elettronica B2B

La massificazione è iniziata in maniera volontaria lo scorso ottobre del 2021 e sarà obbligatoria a partire dal 2023

Il Belgio estende la fatturazione elettronica B2G a tutti i suoi fornitori

Il governo belga ha approvato un progetto di Regio Decreto sull'implementazione della fatturazione elettronica