Fattura Elettronica

La Fattura Elettronica in Tanzania

tanzania etax reporting

In Tanzania viene utilizzato un Dispositivo Fiscale Elettronico (EFD) per comunicare tutte le transazioni di vendita al Sistema Elettronico di Gestione dei Dati Finanziari della Tanzania (EFDMS). Gli EFD sono strumenti locali che inviano in tempo reale le informazioni su fatture e scontrini all'autorità fiscale, la quale convalida le informazioni e restituisce un codice QR che viene aggiunto alla fattura o allo scontrino.

A partire dal 2020, le aziende possono anche utilizzare un dispositivo fiscale virtuale (VFD) e stabilire una connessione automatica con la Tax Authority. Tutte le aziende con un fatturato superiore a 14 milioni di TZS devono conformarsi a questa normativa.

Può essere usato in combinazione ad altri sistemi come il POS (Automated sales point) o i software di gestione della fatturazione, per permettere ai contribuenti di inviare le fatture direttamente alla TRA senza la necessità di un EFD fisico.

Come funziona il sistema Virtual Fiscal Device -VFD?

Attraverso il VFD, il sistema del contribuente si collega al sistema elettronico di gestione dei dati finanziari della TRA: l’EFDMS. Per identificare l'azienda e procedere all'autorizzazione delle transazioni attraverso l'uso di un token di verifica è necessaria la registrazione preliminare. 

Con il VFD il flusso del sistema è il seguente: Il contribuente invia un messaggio di richiesta di registrazione all'EFDMS. Se accettato viene effettuata la registrazione dell'azienda nel sistema della TRA e questa riceve un nome utente e una password.

Il passo successivo è la richiesta di un token da includere nelle fatture inviate all'EFDMS. Se il sistema della TRA convalida la Fattura Elettronica, questa verrà registrata. Una volta convalidata, al contribuente viene inviato un messaggio di conferma che comunica che è possibile inviare la fattura al cliente finale. 

Vantaggi del VFD

  • Con il VFD viene eliminato il dispositivo fisico e la dipendenza tecnologica (intermediazione con i fornitori autorizzati, guasti, aggiornamenti, ecc.).
  • La sicurezza e la protezione dei dati vengono migliorate attraverso la crittografia e l'autenticazione delle transazioni tramite token di verifica.
  • Consente il monitoraggio della gestione in tempo reale e la sua verifica in ogni data fase del processo.

Il sistema VFD è compatibile con le soluzioni di scambio elettronico di dati EDI di EDICOM, come la piattaforma internazionale di Fatturazione Elettronica per l'emissione e la ricezione di e-Invoicing.  È adattato alle specifiche dei paesi di origine e di destinazione in cui operano i tuoi clienti ed è costantemente aggiornato.

Questa soluzione è la più adatta per i clienti con un elevato volume di Fatture Elettroniche, poiché il sistema è completamente automatizzato e la fattura viene generata sulla base dei dati archiviati nell'ERP dell'azienda, oltre a essere conforme all struttura richiesta dall'autorità fiscale e dalla legislazione vigente. 

EDICOM News Italia | Scopri di più su Fattura Elettronica

Come funziona la fattura elettronica in Uruguay

Scopri gli elementi chiave e gli ultimi sviluppi del sistema di Fatturazione Elettronica in Uruguay, istituito dalla DGI.

La Malesia introduce la fatturazione elettronica: modello CTC con pre-validazione

L'obbligo di fatturazione elettronica B2B scatterà nell'agosto 2024

Singapore: progetto di fatturazione elettronica InvoiceNow tramite Peppol

L'Inland Revenue Authority of Singapore (IRAS) ha pubblicato un calendario per l'adozione volontaria della fatturazione B2B