Fattura Elettronica

Germania: Introduzione alla fatturazione elettronica B2B fra aziende

Germania: fatturazione elettronica B2B

La Germania sta iniziando a considerare la propria strategia per l'implementazione all'interno del Paese della fatturazione elettronica tra imprese. La coalizione di governo ha chiesto all'Unione Europea di abrogare gli articoli 218 e 232 della Direttiva Europea sulla fatturazione elettronica, che prevedono che le aziende debbano prima chiedere il permesso ai loro fornitori per adottare la fatturazione elettronica. 

In questo modo, la Germania mostra la sua chiara intenzione di implementare un modello di fatturazione elettronica B2B nel Paese simile a quello della Francia o dell'Italia. Si tratta di modelli di convalida, in cui il contribuente invia la propria fattura all'autorità fiscale che la convalida in tempo reale prima di inviarla al destinatario.

La proposta del Governo tedesco sarebbe in linea con la proposta europea VAT in the Digital Age (ViDA), che prevede l'utilizzo dello standard europeo di fatturazione elettronica EN 16931. Tuttavia, il Governo non ha ancora confermato quando verrà introdotta la fatturazione elettronica B2B obbligatoria.

L'ecosistema della fatturazione elettronica in Germania è decentralizzato presso ciascuno dei suoi Stati federali, perciò l'introduzione di un unico sistema di fatturazione B2B rappresenterebbe una sfida importante.

Fatturazione elettronica B2G in Germania

Dal 18 aprile 2020, gli stati federati devono accettare la fatturazione elettronica in conformità con la Direttiva Europea 2014/55/UE. Lo sviluppo della fatturazione elettronica dipende dal fatto che ogni Stato federale (Bundesland) pubblichi il proprio recepimento della Direttiva Europea attraverso un decreto legge che regoli i sistemi di comunicazione, i formati ed i punti di accesso. L'unico requisito è che il collegamento tramite Peppol deve essere offerto in tutti i casi.

Gli Stati federali che presto obbligheranno i loro fornitori a emettere fatture elettroniche sono il Meclemburgo-Pomerania occidentale nel 2023 e l'Assia nel 2024. Anche in Renania-Palatinato la data prevista è il 1 gennaio 2024.

Scopri le ultime informazioni sullo stato di implementazione della fattura B2G negli Stati tedeschi.
 

Vuoi saperne di più?

Richiedi maggiori informazioni

Potrebbe interessarti anche leggere a proposito di...

La Polonia renderà obbligatorio l'uso della Fatturazione Elettronica B2B

La massificazione è iniziata su base volontaria nel gennaio 2022 e su base obbligatoria dal 2024.

Slovacchia: nuovi passi avanti sulla strada della Fattura Elettronica

La Slovacchia ha terminato la preparazione della sua piattaforma di Fatturazione Elettronica.