Fattura Elettronica

La fatturazione elettronica in Cina: Golden Tax System e Fully digitalized e-Fapiao

Fatturazione Elettronica Cina

La Cina riconosce la fatturazione elettronica come  un elemento chiave della riforma del proprio modello fiscale. A partire dal 2020, il China Tax Bureau (CTB) ha imposto ai nuovi contribuenti del Paese l'adozione del nuovo sistema di fatturazione elettronica B2B denominato Golden Tax System o Fapiao System. Tutti gli altri contribuenti possono aderire su base volontaria. Negli ultimi mesi, la Cina ha esteso il programma e-Fapiao alle province del Paese e si prevede che la sua adozione sarà generalizzata entro il 2025. 

Contenuti [Nascondi]

Golden Tax System III - e-fapiao completamente digitalizzate - 3 数电发票

L'espansione del sistema è nella fase 3, denominata Golden Tax System Phase III, iniziata il 1° dicembre 2021.

Attualmente, a partire dal 1° dicembre 2023, tutte le regioni del Paese consentono già alle aziende pilota di emettere e-fapiao completamente digitalizzate attraverso la piattaforma di servizi di fatturazione elettronica. L'ultima provincia ad aver aderito al sistema a dicembre 2023 è il Tibet.

L'e-fapiao completamente digitalizzata è un nuovo tipo di fattura che si differenzia dalla normale e-fapiao IVA e dalla tradizionale Fapiao cartacea. Contiene 17 elementi: codice QR dinamico, numero della fattura, data di emissione, informazioni sull'acquirente, informazioni sul venditore, nome del progetto, specifiche e modello, unità, quantità, prezzo unitario, importo, aliquota/aliquota fiscale, importo dell'imposta, totale, ad valorem e totale dell'imposta (in parole e cifre), osservazioni e fattura.

In Cina esistono sei tipi di fapiao che coesistono durante la riforma del sistema fapiao in corso. I sei tipi sono: fapiao IVA speciale, fapiao IVA generale, e-fapiao IVA speciale, e-fapiao IVA generale, e-fapiao IVA speciale completamente digitalizzato e e-fapiao IVA generale completamente digitalizzato.

Golden Tax System IV - Natural System - 4 全电发票

Recentemente, la Cina ha annunciato l'implementazione della prossima fase del Golden Tax System, che è in fase pilota. L'obiettivo è trasformare la gestione delle imposte da "gestione delle imposte tramite fattura" a "gestione delle imposte tramite big data". Questo modello è attualmente accessibile esclusivamente alle aziende con un fatturato annuo superiore a 50 milioni di RMB (circa 6 milioni di euro) e con fatture annue emesse superiori a 50k copie.

Il governo ha sviluppato una piattaforma chiamata Leqi Platform, che consente alle aziende possono scegliere di connettersi tramite un'API alla piattaforma governativa o utilizzare un fornitore di servizi per stabilire una comunicazione API con il governo e automatizzare lo scambio di informazioni dall'ERP alla piattaforma in modo bidirezionale.

Come funziona la fatturazione elettronica in Cina?

La fattura elettronica in Cina funziona attraverso un modello di convalida o Clearance.

  1. La fattura viene inviata in formato XML alla STA (State Taxation Administration).
  2. La piattaforma nazionale è responsabile della convalida della fattura e dell'inserimento dei seguenti elementi obbligatori: (conferma di convalida + Key ID + codice QR).
  3. Una volta convalidata, la piattaforma restituisce la fattura al mittente in formato PDF o OFD. 
  4. Il mittente della fattura è responsabile del suo invio al destinatario.

La fattura elettronica in Cina - e-Fapiao

In Cina, la fattura è chiamata fapiao. La fapiao è una ricevuta fisica legale emessa su carta, distribuita, stampata e amministrata dalla STA (State Taxation Administration), che serve come prova di acquisto di beni e servizi in Cina. Le aziende in Cina devono acquisire la fapiao dalla STA prima di effettuare le vendite, il che significa che in sostanza pagano le tasse prima di effettuare le transazioni di vendita. A seconda del settore in cui opera l'azienda e del suo fatturato stimato, l'azienda deve acquistare diversi tipi di fapiao e per un importo massimo limitato. Esistono diversi tipi di fapiao: fapiao generale, fapiao generale con IVA e fapiao con IVA speciale.

Tipi di e-fapiao

La e-fapiao è la rappresentazione digitalizzata della fapiao e ne esistono due tipi: generica e speciale.

  • Come la fattura cartacea, la e-fiapao generica è quella emessa per la transazione commerciale di un prodotto o di un servizio e l'IVA non è detraibile.
  • La e-fapiao speciale è quella che consente la detrazione dell'IVA e sulla quale si sviluppa il programma pilota. Riguarda il settore B2B.

Fattura elettronica generica - e-Fapiao

Le prime fatture ad essere digitalizzate sono state le fatture General e-Fapiao nel 2015. Poiché queste fatture non sono deducibili dai destinatari, la loro implementazione è stata molto più semplice rispetto alle fatture Special fapiao. Nel 2017, il governo ha deciso di estendere l'ambito di applicazione della General e-Fapiao a settori di transazioni ad alta frequenza come l'e-commerce, le telecomunicazioni, la finanza, la posta celere, al fine di promuovere ulteriormente l'adozione della fatturazione elettronica. 

Fattura elettronica speciale - e-Fapiao

Dopo il successo della General e-Fapiao, nel 2020 il governo ha deciso di digitalizzare anche le fatture deducibili introducendo la Special e-Fapiao attraverso il cosiddetto Annuncio Nº 22 (2020) su “'L’implementazione delle Fatture Elettroniche IVA tra i Contribuenti di nuova costituzione”. Lo standard è stato introdotto gradualmente da tutte le province cinesi nel corso del 2021. 

Sia l'e-Fapiao generica che l'e-Fapiao speciale sono obbligatorie per i nuovi contribuenti e facoltative per tutte le altre aziende. 

e-Fapio: Province che hanno aderito al Golden Tax System per l'emissione delle fatture elettroniche

Ecco il calendario del progetto pilota che consente l'emissione di fatture elettroniche per regione:

Settembre 2020 - Il progetto pilota cinese di fatturazione elettronica è iniziato consentendo la fatturazione elettronica a Ningbo, Shijiazhuang e Hangzhou.

Dicembre 2020 - Il progetto pilota viene esteso a Tianjin, Hebei, Shanghai, Jiangsu, Zhejiang, Anhui, Guangdong, Chongqing, Sichuan e Shenzhen.

Gennaio 2021 - Il progetto pilota viene esteso a Pechino, Shanxi, Mongolia interna, Liaoning, Jilin, Heilongjiang, Fujian, Jiangxi, Shandong, Henan, Hunan, Guangxi, Hainan, Guizhou, Yunnan, Tibet, Shaanxi, Gansu, Qinghai, Ningxia, Xinjiang, Dalian, Xiamen e Qingdao.

Nel dicembre 2021, la Cina lancia un nuovo progetto pilota chiamato “fully digitized invoice”, partendo da tre province: Shanghai, Mongolia interna e Guangdong. La “fully digitized invoice” è un nuovo tipo di fattura elettronica che semplifica l'emissione di fatture elettroniche in ambito B2B e B2C attraverso la piattaforma nazionale di fatturazione elettronica cinese. 

Questo è il calendario del progetto pilota:

  • Ottobre 2022: Sichuan
  • Novembre 2022: Xiamen
  • Gennaio 2023: Shanghai, Chongqing, Qingdao, Dalian, Tianjin y Shaanxi
  • Marzo 2023: Henan, Jilin, Shenzhen, Ningbo, Fujian y Yunnan.
  • Ottobre 2023: Beijing, Hunan, Shandong, Anhui, Qinghai, Ningxia y Guizhou
  • Novembre 2023: Tíbet

Soluzione EDICOM China Golden Tax System - e-Fapiao

Attraverso la piattaforma Global e-Invoicing di EDICOM, le aziende possono emettere, inviare, ricevere e archiviare qualsiasi tipo di fattura e-Fapiao, sia di tipo General che Special, in conformità con i requisiti del governo cinese. L'intero processo viene eseguito automaticamente e integrato con il tuo ERP.

EDICOM infatti è in grado di stabilire un collegamento diretto con il tuo ERP per inviare le fatture alla piattaforma nazionale e ricevere il file convalidato contenente tutti gli elementi applicati dalla STA per garantirne la validità legale. Tutti questi elementi (conferma di convalida + Key ID + QR Code) possono essere integrati nuovamente nell'ERP. Oltre a questo, EDICOM può anche inviare in parallelo la fattura elettronica al destinatario tramite il canale scelto, sia in formato PDF che OFD (XML + PDF).

Grazie agli oltre 500 ingegneri di EDICOM, le nostre tecnologie vengono costantemente migliorate, adattandosi rapidamente a qualsiasi modifica richiesta dal China Tax Bureau.

La soluzione EDICOM International eInvoicing Platform aiuta le aziende ad adeguarsi ai sistemi di fatturazione elettronica in più di 80 paesi.

Contattaci per iniziare il tuo progetto in Cina

Soddisfa i requisiti della fatturazione elettronica in Cina e gestisci il tuo progetto di fatturazione elettronica in modo automatico e integrato.

Ci sentiamo?

EDICOM News Italia | Scopri di più su Fattura Elettronica

Il modello Peppol 4-corner e il 5-corner Peppol CTC

Peppol è un sistema interoperabile di scambio di documenti elettronici che può funzionare come modello a 4 o a 5 angoli.

L’Arabia Saudita rende obbligatorio l’uso della e-Fattura: progetto FATOORAH

La soluzione di fatturazione elettronica EDICOM è pronta per la fase II, la fase di integrazione con il sistema ZATCA

La Croazia si prepara alla fatturazione elettronica B2B: Progetto Fiscalizzazione 2.0

La Croazia prevede che la fatturazione elettronica B2B e la contabilità elettronica inizieranno a gennaio 2026.