International Compliance

Ticket BAI -TBAI Nuovo Sistema di Fatturazione per il controllo fiscale

Le tre Tesorerie provinciali (Haciendas Forales) ed il Governo basco hanno avviato un progetto congiunto per combattere l'evasione fiscale attraverso l'implementazione di TICKET BAI, una serie di nuovi obblighi tecnici e legali che influenzeranno il modo in cui le fatture sono state generate finora. Questa iniziativa mira a ottenere un maggiore controllo sui ricavi delle attività economiche, in particolare quelli generati in ambito B2C.

Sommario [Nascondi]

Che cos'è TicketBAI?

TicketBAI, conosciuto anche come TBAI, è il nuovo modello di dichiarazione delle fatture condiviso dai tre Consigli provinciali (Álava, Vizcaya e Guipúzcoa) e dal Governo basco.

Lo scopo di TBAI è, secondo le parole del Dipartimento dell'Economia e delle Finanze del Governo basco, è quello di "garantire la dichiarazione di tutte le operazioni di vendita effettuate da persone ed enti che svolgono attività economiche".

Pur trattandosi di un progetto comune, TicketBAI viene regolato secondo i regolamenti di ciascuna Tesoreria Provinciale, quindi la sua implementazione ed il suo sviluppo presentano specificità a seconda dell'ente regionale a cui ciascun contribuente è circoscritto.

A livello generale, dal momento della sua entrata in vigore, tutte le operazioni di vendita devono generare un file con i dati fiscali ed inviarlo alla Tesoreria Provinciale di riferimento. Sulla base di questo file, ogni operazione deve anche generare una fattura che includa un codice identificativo TBAI ed un codice QR TBAI con le informazioni necessarie affinché i clienti finali possano verificare se la fattura è stata emessa correttamente.

A chi è rivolto Ticket BAI?

Tutte le persone fisiche e giuridiche che svolgono attività economiche nelle tre Tesorerie provinciali e nel Governo basco soggette all'Imposta sul Reddito delle Persone Fisiche o all'Imposta sulle Società.

Quali transazioni devono essere generate secondo gli standard Ticket BAI?

TicketBAI interessa tutte le fatture, semplici o complete, sia in formato cartaceo che elettronico, nonché i documenti giustificativi emessi quando non sussiste l'obbligo di emissione della fattura.

Quando entrerà in vigore il Ticket BAI?

TicketBAI ha un diverso grado di sviluppo in ciascuna Tesoreria Provinciale. Da un lato, Guipúzcoa e Vizcaya hanno pubblicato i requisiti tecnici e le scadenze di implementazione. Dall'altro, Álava ha comunicato la data di inizio e che nel corso dell'esercizio 2021 pubblicherà il regolamento normativo.

Álava

Ha comunicato che entrerà in conformità gradualmente nel sistema TicketBAI. La data di inizio prevista è per gruppi cominciando dal 2022.

  • 1º gennaio: uso volontario.
  • 1º aprile: studi di consulenza.
  • 1º luglio: attività professionali e farmacie.
  • 1º dicembre: tutti gli altri contribuenti. 

Guipúzcoa

La Tesoreria Provinciale di Gipúzkoa ha stabilito un calendario progressivo per l'implementazione. Da ottobre, l'ambiente di prova è disponibile per le aziende che vogliono iniziare a utilizzarlo.

2021

Inizio del periodo volontario.

2022

Inizio del calendario di adesione obbligatoria per settore:

  • 1º gennaio: professionisti della gestione fiscale
  • 1º maggio: aziende dei settori del commercio al dettaglio, alberghiero e della ristorazione.
  • 1º dicembre: industria manifatturiera, commercio all'ingrosso, telecomunicazioni, finanza ed artisti.

Vizcaya

Il Consiglio provinciale di Vizcaya ha deciso di implementare il sistema Ticket BAI su base volontaria a partire dal 1° gennaio 2022 e su base obbligatoria a partire dal 1° gennaio 2024.

Nel caso di Vizcaya, il sistema Ticket BAI fa parte del progetto BATUZ, che integra una serie più ampia di misure volte a controllare le frodi fiscali ed a migliorare l'assistenza ai contribuenti.

Strategia di controllo fiscale BATUZ

Il progetto BATUZ si compone di 3 iniziative:

Libri contabili delle operazioni economiche (LROE) 

I Libri contabili delle operazioni economiche (LROE) sono un meccanismo di rendicontazione fiscale volto a ridurre l'evasione fiscale relativa ai redditi delle attività economiche delle imprese.

Da gennaio 2024, i LROE dovranno essere presentati elettronicamente attraverso il nuovo sistema di fatturazione elettronica TicketBAI.

Come funziona Ticket BAI?

Il sistema TicketBAI realizza un tracciamento delle fatture emesse, che vengono anche firmate elettronicamente. Questo metodo di dichiarazione garantisce l'autenticità, l'integrità, la tracciabilità e l'inviolabilità delle registrazioni informatiche, impedendo la cancellazione o la manipolazione delle fatture elettroniche una volta emesse attraverso diversi dispositivi come terminali per punti vendita (POS), personal computer, distributori automatici avanzati, bilance avanzate, tablet o telefoni cellulari.

Ogni volta che viene effettuata una transazione di vendita, deve essere generato un file XML-TBAI, firmato ed inviato alle Tesorerie provinciali corrispondenti. L'azienda deve generare una fattura che includa l'ID TicketBAI ed il QR TBAI, con le informazioni necessarie per poter verificare che la fattura sia corretta da parte del consumatore finale.

Occorre tenere presente che i requisiti tecnici e le scadenze per l'invio delle informazioni fiscali sono specifici per ogni Tesoreria Provinciale.

Álava

In assenza della pubblicazione delle sue regole tecniche, sul sito web dell'Amministrazione Provinciale viene indicato che i file TBAI saranno inviati alla Tesoreria Provinciale di Álava contemporaneamente all'emissione della fattura, cioè saranno inviati online.

Guipúzcoa

La Tesoreria Provinciale di Guipúzcoa richiede che il file XML TicketBAI venga inviato all'amministrazione una volta generata la fattura elettronica.

Vizcaya

Nel caso della Tesoreria regionale di Vizcaya, il file XML TBai non viene inviato (dovrà essere conservato dagli emittenti) e verrà inviato tramite i Libri contabili delle operazioni economiche (LROE).

File TBAI

Formato

File XML

Informazioni che deve contenere

  • Informazioni della fattura (soggetti, numero, data, oggetto, descrizione, ecc.).
  • Firma elettronica
  • Identificatore TBAI: codice che identifica la fattura all'interno del sistema e garantisce la relazione tra una fattura ed il relativo file TBAI. Ha una lunghezza fissa di 39 caratteri.
  • Codice QR TBAI: codice a barre bidimensionale che consente al destinatario di ottenere le informazioni fiscali associate alla fattura.

Formato stampato

La versione stampata delle fatture deve includere il codice QR TBAI con accesso all'applicazione web per la lettura del QR e dell'identificatore TBAI.

In che modo TICKET BAI influirà sulla fatturazione elettronica?

Le fatture elettroniche devono contenere anche gli ID TicketBAI, ma a livello tecnico non è ancora stato stabilito come queste informazioni debbano essere indicate.

Requisiti per essere conformi al nuovo sistema TicketBAI

Si dovrà disporre di un software di fatturazione in grado di svolgere le seguenti funzioni:

  • Generare il file XML TBAI secondo le specifiche tecniche di ciascuna Tesoreria Provinciale.
  • Poter firmare elettronicamente i file XML TBAI.
  • Inviare automaticamente i file alla Tesoreria Provinciale attraverso il sistema di telecomunicazione esistente.
  • Le fatture generate dal sistema per il cliente finale devono contenere un codice QR per la relativa consultazione (QR TBAI).

Software garante TicketBAI

La piattaforma EDICOM è iscritta al Registro dei software garanti TicketBAI. Ciò significa che è conforme alle specifiche funzionali e tecniche di ciascuna Amministrazione Provinciale (Guipúzcoa, Vizcaya e Alava) per la generazione, l'emissione e l'invio di TBAI e LROE.

TicketBAI si aggiunge al portafoglio di soluzioni che EDICOM offre in termini di fatturazione elettronica e compliance in Spagna, aggiungendosi al "Suministro Inmediato de Información – SII" o a B2G Face per la fatturazione elettronica.

 

Vuoi saperne di più?

Richiedi maggiori informazioni

Potrebbe interessarti anche leggere a proposito di...

La Danimarca modernizza la sua legge contabile per promuovere la digitalizzazione della contabilità

La nuova legge sulla contabilità impone alle società danesi di presentare report annuali a partire da gennaio 2024

Fatturazione elettronica e Compliance fiscale in Africa

Analizziamo lo stato della fatturazione elettronica in Africa e gli ultimi sviluppi della Compliance fiscale elettronica.

L'IVA nell'era digitale - Conclusioni dello studio della Commissione Europea sui DRR

La Commissione Europea ha pubblicato lo studio finale risultante dalla consultazione pubblica lanciata nel 2020