Fattura Elettronica

Stato della fatturazione elettronica a Panama

 fatturazione elettronica panama SFEP

Panama ha avviato l'implementazione della fatturazione elettronica nel 2016 attraverso il Sistema de Factura Electrónica de Panamá (SFEP).

L’implementazione del SFEP si articola in 4 fasi: Progettazione, Costruzione, Piano Pilota Volontario ed Implementazione massiva. Dopo il completamento del Piano Pilota, a cui hanno partecipato 43 aziende, il sistema di fatturazione elettronica panamense è entrato nella fase di implementazione massiva volontaria a partire dal 1º luglio 2021.

Il Sistema de Factura Electrónica de Panamá (SFEP) è regolamentato dal Decreto Esecutivo nº 367 che stabilisce i requisiti legali per l'adozione della fattura elettronica da parte delle aziende esenti dall'uso di Apparecchiature per la fiscalità da parte della Dirección General de Ingresos, l'autorità fiscale di Panama.

Le normative tecniche sono contenute nella Scheda tecnica, che descrive formati, procedure e standard relativi all'utilizzo della fatturazione elettronica.

In base alla legge 256 pubblicata il 26 novembre 2021, è stato stabilito che, a partire dal 1º gennaio 2023, tutti i nuovi RUC (Registro Unico dei Contribuenti) dovranno utilizzare la fattura elettronica tramite PAC come strumento di fatturazione.

Inoltre, a seguito della pubblicazione del Decreto Esecutivo nº 25 del 27 giugno 2022, sono stati stabiliti nuovi obblighi per l'implementazione del Sistema de Facturación Electrónica de Panamá (SFEP) con due diverse date di implementazione: 2 gennaio 2023 e 1º febbraio 2023:

A partire dal 2 gennaio 2023:

  • Enti privati debitamente autorizzati dalla Autoridad Marítima de Panamá per garantire la conformità rispetto alle norme di costruzione, navigazione, prevenzione dell'inquinamento e sicurezza.
  • Operazioni effettuate dalle borse valori e dalle borse merci.
  • Servizi di trasporto pubblico internazionale di passeggeri via terra, aria o mare.
  • Servizi di trasporto pubblico nazionale di passeggeri per via aerea.
  • Servizi di spedizione di prodotti petroliferi.
  • Strutture alberghiere con meno di 7 camere.
  • L'attività di locazione di beni immobili in base a contratti autenticati o registrati presso il Ministero dell’Edilizia abitativa, da parte di persone fisiche o giuridiche che gestiscono i propri beni.

A partire dal 1 febbraio 2023:

  • Operazioni e servizi in generale svolti da banche ed altre istituzioni finanziarie, comprese le società di leasing finanziario ed i fondi di investimento.
  • Società con sede in zone di libero scambio o speciali, come ad esempio: 
    • Zona di libero scambio di Baru
    • Zone di libero scambio
    • Zona franca per il petrolio
    • Zona franca di Colón (CFZ)
    • Ciudad del Saber
    • Sede de Empresas Multinacionales (SEM)*
    • Área Económica Panamá Pacífico (AEEPP)

*Nel caso delle società SEM, essendo esentate per legge dall'uso di strumenti fiscali, non possono utilizzare strumenti fiscali autorizzati per documentare le loro operazioni e sono obbligate a utilizzare il sistema di fatturazione elettronica di Panama.

Indice dei contenuti [Nascondi]

Sistema de Factura Electrónica de Panamá (SFEP)

Attualmente il SFEP coesiste con le Apparecchiature fiscali (Equipos Fiscales). Le Apparecchiature fiscali sono il sistema utilizzato finora nel Paese per l'emissione delle fatture. Si tratta di dispositivi elettronici autorizzati dalla Dirección General de Ingresos, utilizzati per elaborare, registrare e conservare le ricevute fiscali. Questi dispositivi sono collegati a un registratore di cassa che registra l'importo totale delle imposte da dichiarare insieme ad una stampante che stampa le ricevute fiscali.
Con l'implementazione massiva della fattura elettronica, le Apparecchiature fiscali saranno sostituite dal SFEP.

Chi può fatturare elettronicamente?

Tutte le persone fisiche e giuridiche che richiedono alla Dirección General de Ingresos di utilizzare la fattura elettronica per documentare le loro transazioni, vendite di beni e prestazioni di servizi.

Caratteristiche della fattura elettronica

Formato

Utilizza il formato elettronico XML in conformità con la Scheda Tecnica rilasciata dalla DGI.

Controllo Fiscale

Ogni fattura deve essere identificata in modo univoco attraverso il Codice Univoco di Fattura Elettronica (CUFE).

Conservazione

Le fatture elettroniche, sia quelle emesse che quelle ricevute, devono essere conservate per 5 anni, fino alla scadenza dei termini di prescrizione delle imposte ITBMS o IVA.

Firma Elettronica

La validità legale delle fatture verrà garantita dalla firma elettronica qualificata dell'emittente, che ne assicura l'autenticità ed il non rigetto.

Promuovere la trasformazione digitale di Panama

Attraverso l'implementazione della fattura elettronica, il Governo nazionale si propone di:

  • Rafforzare l'economia digitale.
  • Sostenere l'innovazione dei processi aziendali ed aumentare la competitività del settore privato.
  • Favorire l'adempimento degli obblighi fiscali e tributari.

Il SFEP fa parte della strategia generale del Governo per trasformare Panama in un "hub" logistico globale.

La posizione strategica della Repubblica di Panama, insieme alle sue interessanti politiche fiscali, ne hanno fatto un hub per il commercio internazionale, rendendola una destinazione sempre più preferita dalle multinazionali per la localizzazione dei loro Centri Servizi Condivisi.

La digitalizzazione dell'amministrazione attraverso la fatturazione elettronica rappresenterà un importante impulso per la sua Estrategia Logística Nacional 2030.

Vuoi saperne di più?

Richiedi maggiori informazioni

Potrebbe interessarti anche leggere a proposito di...

Stato della fatturazione elettronica nei paesi dell'Europa centrale ed orientale (PECO)

In quale direzione si stanno muovendo la fatturazione elettronica e le dichiarazioni IVA nei Paesi dell'Europa centrale ed

L’Arabia Saudita rende obbligatorio l’uso della e-Fattura

Dal prossimo 4 dicembre, in Arabia Saudita sarà obbligatorio emettere Fattura Elettronica.