Fattura Elettronica,  International Compliance

Romania: sistema RO e-Transport per il trasporto merci

Romania RO e-Transport

Il sistema RO e-Transport è il sistema elettronico con cui il Ministero delle Finanze rumeno controlla il trasporto su strada di merci ad alto rischio fiscale e il trasporto internazionale di merci su strada in Romania.

L'obiettivo dell'implementazione di questo sistema è quello di ridurre l'evasione fiscale, il divario dell'IVA e prevenire il commercio illegale.

Indice dei contenuti [Nascondi]

Che cos'è il sistema RO e-Transport in Romania?

RO e-Transport è un sistema elettronico utilizzato per controllare il trasporto su strada di merci ad alto rischio fiscale e il trasporto internazionale di merci su strada in Romania. Il Ministero delle Finanze rumeno, attraverso l'Agenzia Nazionale per l'Amministrazione Fiscale e l'Autorità Doganale Rumena, controlla il trasporto di merci sul territorio nazionale attraverso il sistema RO e-Transport. Lo scopo dell'implementazione di questo sistema è ridurre l'evasione fiscale e il divario dell'IVA, nonché prevenire il commercio illegale.

Il sistema consiste nel notificare elettronicamente il documento RO e-Transport in XML alla piattaforma nazionale. Il documento elettronico RO e-Transport deve contenere obbligatoriamente le seguenti informazioni:

  • Il mittente ed il beneficiario della merce
  • Le caratteristiche ed il valore delle merci trasportate
  • Il luogo di carico e scarico, e le informazioni sulle modalità di trasporto.

Una volta segnalato il trasporto, il sistema genera il codice UIT. Questo codice identifica in modo univoco la merce. Il codice UIT può essere richiesto fino a tre giorni di calendario prima dell'inizio della data di trasporto identificata ed è valido per 5 giorni di calendario dalla data di trasporto identificata riportata nel sistema. Il codice UIT deve essere chiaramente leggibile sul documento di trasporto.

Chi è obbligato a comunicare il documento RO e-Transport?

È entrato in vigore il 1° gennaio 2023 per le merci ad alto rischio fiscale. Dal 1° luglio 2024 si applica anche a tutti i trasporti internazionali di qualsiasi tipo di merce, a condizione che soddisfino le seguenti condizioni:

  • rimorchio di oltre 2,5 tonnellate,
  •  merci di +500 KG o valore della merce +10.000 RON (circa 2.000 euro).

Le persone giuridiche responsabili della dichiarazione delle merci nel sistema RO e-Transport sono:

  1. Il destinatario indicato nella dichiarazione doganale di importazione o il mittente indicato nella dichiarazione doganale di esportazione, quando le merci sono oggetto di operazioni di importazione o esportazione, a seconda dei casi.
  2. Il destinatario rumeno quando le merci trasportate sono acquistate in un Paese dell'UE.
  3. Il fornitore rumeno se le merci trasportate sono consegnate in un Paese dell'UE.
  4. Il proprietario del deposito, nel caso di merci in transito oggetto di una transazione all'interno dell'UE, sia per le merci scaricate sul territorio rumeno per il deposito o per la creazione di una nuova spedizione di una o più partite di merci, sia per le merci caricate dopo il deposito o dopo la creazione di una nuova spedizione sul territorio rumeno di una o più partite di merci.

Il sistema RO e-Transport per le merci ad alto rischio fiscale

Il trasporto di merci ad alto rischio fiscale deve essere dichiarato nel sistema RO e-Transport entro 3 giorni prima della movimentazione delle merci.

Questo sistema controlla attualmente il trasporto di merci ad alto rischio fiscale nelle seguenti situazioni: 

  • Tra due località all'interno della Romania;
  • Acquisti intracomunitari;
  • Consegne intracomunitarie;
  • Importazioni;
  • Esportazioni;
  • Transazioni intracomunitarie in cui le merci sono in transito in Romania.

Le categorie di veicoli stradali da controllare nel sistema RO e-Transport sono quelle con una massa massima autorizzata di almeno 2,5 tonnellate, caricate con merci ad alto rischio fiscale con una massa lorda totale superiore a 500 kg o con un valore totale superiore a 10.000 RON, relative ad almeno una transazione commerciale oggetto del trasporto.

Categorie di prodotti ad alto rischio fiscale che devono utilizzare il sistema RO E-Transport

  1. Ortaggi, piante, radici e tuberi, prodotti alimentari di cui ai codici NC da 0701 a 0714 inclusi
  2. Frutta NC da 0801 a 0814 compreso
  3. Bevande alcoliche, codici NC da 2201 a 2208 compresi
  4. Sale; zolfo; terre e pietre; gesso, calce e cemento di cui ai codici NC 2505 e 2517
  5. Abbigliamento e accessori di abbigliamento di cui ai codici NC da 6101 a 6117 incluso, ai codici NC da 6201 a 6212 incluso e da 6214 a 6217 incluso;
  6. Calzature ed articoli simili classificati con i codici NC da 6401 a 6405 compresi
  7. Ferro ed acciaio classificati con i codici NC 7213 e 7214.

A partire dal 1 luglio 2024, vengono aggiunte nuove categorie che devono essere notificate al sistema RO e-Transport:

  1. Carni e frattaglie commestibili (codici NC 0201 a 0210);
  2. Pesci e crostacei, molluschi e altri invertebrati acquatici (codici NC 0302, 0304 e 0306);
  3. Latte e latticini; uova di uccelli; miele naturale; prodotti commestibili di origine animale non altrove specificati né compresi (codici NC 0401 a 0407 e 0409)
  4. Tabacco non lavorato; scarti di tabacco (codice NC 2401);
  5. Altri tabacchi lavorati e sostituti del tabacco; tabacco "omogeneizzato" o "riconstituito"; estratti e succhi di tabacco (codice NC 2403);
  6. Combustibili minerali, oli minerali e prodotti della loro distillazione; sostanze bituminose; cere minerali (codici NC: 2710 19 66, 2710 19 99, 2710 19 81, 2710 19 83, 2710 19 87 e 2707 99 99)
  7. Saponi, agenti tensioattivi organici, preparati per il lavaggio, preparati lubrificanti, cere artificiali, cere preparate, preparati per la lucidatura o lo sgrassaggio, candele e articoli simili, paste modellabili, "cerette dentali" e preparati dentali a base di gesso (codici NC: 3403 19 10 e 3403 19 80)
  8. Prodotti chimici vari (codice NC 3814 00 90);

Come automatizzare il reporting di RO e-Transport?

La piattaforma per la compliance globale di EDICOM è pronta a integrarsi con il tuo ERP e ad automatizzare la creazione e l'invio di XML all'ANAF. La piattaforma consente di connettersi con l'autorità fiscale rumena e di inviare automaticamente il documento di trasporto elettronico, riducendo i tempi di risposta e gli errori nello scambio di informazioni.

Approfitta dell'obbligo relativo al trasporto merci per implementare un sistema integrato per lo scambio di documenti commerciali e logistici con il resto dei tuoi partner e fornitori. La standardizzazione dei processi e le misure di controllo offerte da un sistema EDI garantiscono un flusso di comunicazione sicuro nel settore della logistica tra aziende private e tra enti pubblici e privati.

Hai bisogno di implementare il sistema RO e-Transport nella tua azienda?

Non esitare a contattarci, analizzeremo il tuo progetto per offrirti una soluzione adatta alle tue esigenze.

Contattaci

Deadlines future in Romania

Rimani informato sulle date chiave di entrata in vigore degli obblighi fiscali e di fatturazione elettronica in tutto il mondo.

EDICOM News Italia | Scopri di più su Fattura Elettronica

Taiwan rende obbligatoria la fatturazione elettronica per tutti i contribuenti

A partire da gennaio 2021, tutte le società con licenza commerciale a Taiwan sono obbligate a fatturare elettronicamente

ViDA (VAT in the Digital Age) - L'Unione Europea promuove la fatturazione elettronica B2B

L'UE propone di modernizzare il sistema IVA attraverso la fatturazione elettronica B2B.