Fattura Elettronica

GST e-invoice/IRN System Sistema di e-Fattura in India

Fatturazione Elettronica indiano

Il GST e-invoice / IRN System è il sistema di fatturazione elettronica indiano che è stato messo in mancia su base obbligatoria nel 2020.

A partire dal 1° ottobre 2022, i contribuenti con un fatturato superiore a RS 10 crore nell'anno fiscale 2017-18 dovranno emettere la fattura in formato elettronico.

 

Sommario [Nascondi]

Sistema di fatturazione elettronica indiano

Il Good and Services Tax Council (GSTC), l'organismo responsabile della gestione fiscale nel paese, ha approvato nel dicembre 2019 l'introduzione graduale delle Fatture Elettroniche per la dichiarazione delle aziende B2B nel sistema Good and Service Tax (GST System).

Dopo il periodo di adesione volontaria iniziato nel gennaio 2020, il prossimo ottobre inizia la fase di diffusione massima obbligatoria, con la graduale integrazione delle aziende in base al loro fatturato annuale. Le prime aziende ad aderire al GST e-invoice system saranno quelle con un fatturato annuo superiore a rs500 crore ad eccezione delle unità di zone economiche speciali (SEZ), compagnie di assicurazione, banche, spedizionieri via terra, società di trasporto passeggeri e sale cinematografiche.

L'introduzione della Fatturazione Elettronica è un ulteriore passo del progetto GST System intrapreso dal governo nel 2017 e che ha portato alla più grande trasformazione del sistema economico nella storia della Repubblica dell'India.

Il progetto GST sotto lo slogan “One Nation, One Tax, One Market (Una nazione, una tassa, un mercato) è un piano ambizioso che mira a integrare l'India in un unico mercato comune attraverso l'armonizzazione del sistema fiscale.

Con il nuovo modello fiscale GST, l'India è passata da un regime fiscale complesso, composto da un gran numero di prelievi (locali, statali e centrali) a un sistema di adempimenti fiscale omogeneo e basato sulle tecnologie informatiche.

Per realizzare questo progetto, il governo ha istituito il Good and Services Tax Council (GSTC) , responsabile delle decisioni legislative e il Good and Services Tax Network GSTN che fornisce infrastrutture e servizi informatici sia al governo centrale che ai 36 Stati federali del Paese. La GSTN è responsabile dello sviluppo della piattaforma di fatturazione elettronica e dell’e-way Bill.

Dopo tre anni dall'implementazione del sistema GST, il governo vuole ora concentrarsi sulle misure anti-evasione, supportare la riscossione e aumentare la conformità fiscale.

Standardizzando il sistema di fatturazione, mira a raggiungere l'interoperabilità in tutto l'ecosistema del GST System, ridurre le frodi fiscali e incoraggiare gli adempimenti fiscali da parte delle imprese.

I documenti elettronici inclusi nel sistema di Fatturazione Elettronica GST sono: Fatture B2B, fatture di esportazione, note di credito e di debito.

Programma di massificazione della fatturazione elettronica in India

  • Dal 1° ottobre 2020: Contribuenti che hanno fatturato più di RS 500 crore nell'ultimo anno fiscale.

  • Dal 1° gennaio 2021: Contribuenti che hanno fatturato più di RS 100 crore nell'ultimo anno fiscale.

  • Dal 1º aprile 2022: Contribuenti che hanno fatturato più di RS 20 crore nell'ultimo periodo contabile.

  • Dal 1° ottobre 2022: I contribuenti con un fatturato superiore a RS 10 crore nell'anno fiscale 2017-18 dovranno emettere la fattura in formato elettronico.
     

Come funziona il GST e-invoice system?

Il sistema di Fatturazione Elettronica GST e-invoice system rende possibile l’invio delle Fatture Elettroniche al governo per la loro convalida, prima dell’invio agli acquirenti. A tal fine, il governo ha attivato una serie di portali denominati Invoice Registration Portal (IRP). I mittenti di Fattura Elettronica devono presentarle agli IRP. Gli IRP firmano elettronicamente le Fatture Elettroniche e vi applicano un codice univoco chiamato Invoice Reference Number (IRN) e un codice QR. Sono valide solo le fatture con codice IRN.

Requisiti per poter diventare mittenti di Fatture Elettroniche

Essere registrati al portale GST e al portale di Fatturazione Elettronica o e-way bill del governo e disporre di un codice GSTIN valido. Inoltre, i fornitori dovranno adattare i loro sistemi per comunicare con la piattaforma governativa al fine di inviare e ricevere Fatture Elettroniche secondo i parametri stabiliti dall'autorità fiscale.

Caratteristiche di GST Invoice - Fatturazione Elettronica in India

La Fattura Elettronica in India è chiamata GST Invoice.

Le fatture GST devono essere generate in formato JSON secondo lo schema GST INV - 1. Lo schema GST INV - 1 si basa sullo standard PEPPOL/Universal Business Language adattato alle esigenze del mercato indiano.

Questo formato è unico per tutte le fatture ed è applicabile a tutte le aziende e a tutti i settori del paese.

Le fatture GST valide contengono il codice IRN applicato dall'IRP.

Invoice Reference Number IRN

L'IRN o hash è un codice numerico univoco a 64 cifre generato dal sistema di fatturazione IRP per ciascuna delle Fatture Elettroniche. Sono ritenute valide solo le fatture contenenti l'IRN. Il sistema di fatturazione indiano è anche denominato IRN System, in quanto convalida i documenti elettronici attraverso il calcolo e l'assegnazione dell'IRN.

Il codice IRN non deve essere confuso con il numero di fattura. Il numero di fattura viene assegnato dal fornitore ed è interno alle aziende.

Esempio di IRN: 35054cc24d97033afc24f49ec4444dbab81f542c555f9d30359dc75794e06bbe

Codice QR – Quick Response Code

Al momento della convalida delle fatture, gli IRP includono un codice QR in formato string che il sistema di fatturazione delle aziende deve trasformare in un'immagine. Il codice QR facilita la convalida e l'accesso alle fatture dal sistema GST attraverso dispositivi mobili. Le Fatture Elettroniche stampate devono includere il codice QR.

Informazioni contenute nel codice QR:

  • Identificatore GSTIN del fornitore
  • Identificatore GSTIN
  • Numero di fattura indicato dal fornitore
  • Data di creazione della fattura
  • Valore della fattura
  • Numero di righe prodotto
  • Codice HSN del prodotto principale (la linea di prodotti con il più alto valore fiscale)
  • Codice IRN

EDICOM GST Invoice solution for INDIA

La Piattaforma globale di Fatturazione Elettronica di EDICOM è pronta a generare Fatture Elettroniche nel formato GST INV - 1 e ad inviarle per la convalida all'IRP, oltre a integrarle nuovamente nel sistema di gestione dell'azienda in modo completamente automatico.

Schema per l'emissione e ricezione di Fatture Elettroniche GST invoices

Schema per l'emissione di Fatture Elettroniche GST invoices

  1. Il mittente esporta automaticamente un file di dati per generare la Fattura Elettronica.
  2. La piattaforma di fatturazione globale di EDICOM trasforma il documento nel formato JSON richiesto dal GSTC e lo invia all’ Invoice Registration Portal (IRP).
  3. L'IRP convalida le Fatture Elettroniche firmandole e applicando il codice IRN insieme a un codice QR.
  4. EDICOM invia le Fatture Elettroniche convalidate al destinatario nel formato concordato tra le parti.
  5. Se necessario, anche le e-way Bill possono essere generate allo stesso modo.

Schema per la ricezione di Fatture Elettroniche GST invoices

  • L'IRP riceve una fattura destinata a un Cliente EDICOM e la convalida. EDICOM riceve la fattura convalidata.
  • La piattaforma di Global Invoicing di EDICOM la trasforma nel formato richiesto dall'ERP del cliente, precedentemente concordato, per essere direttamente integrata nel sistema di gestione interno.

Vantaggi del GST e-invoice/IRN System

  1. Garanzia di digitalizzazione, standardizzazione, interoperabilità e paperless nella comunicazione delle fatture.
  2. Eliminazione degli errori di riconciliazione e di reinserimento dei dati.
  3. Miglioramento dei cicli di pagamento.
  4. Riduzione dei costi di elaborazione.
  5. Automazione della rendicontazione dei documenti fiscali.
  6. Riduzione dell’evasione fiscale.
  7. Mitigazione della frode fiscale.
  8. Migliorare l'efficienza aziendale.
  9. Semplificazione dello scambio di documenti tra fornitori e clienti
  10. Semplificazione degli adempimenti fiscali.

Vuoi saperne di più?

Richiedi maggiori informazioni

Potrebbe interessarti anche leggere a proposito di...

Ultime novità sulla conservazione delle fatture estere

L'Agenzia delle Entrate chiarisce nella sua ultima circolare le modalità di conservazione delle fatture estere.

Asia-Pacifico: Stato della fatturazione elettronica e delle dichiarazioni fiscali elettroniche

Dal Giappone alla Nuova Zelanda la regione APAC sta accelerando l'implementazione dei requisiti di fatturazione elettronica