Fattura Elettronica

Taiwan rende obbligatoria la fatturazione elettronica per tutti i contribuenti

Taiwan rende obbligatoria la fatturazione elettronica

A partire da gennaio 2021, tutte le società, sia straniere che nazionali, con licenza commerciale a Taiwan sono obbligate a fatturare elettronicamente. Il mancato rispetto dell'obbligo può comportare sanzioni da parte del Ministero delle Finanze.

Con questo obbligo, Taiwan avrà raggiunto l'obiettivo di sostituire le fatture cartacee con quelle elettroniche. Dal 2000, il Governo ha intrapreso numerose iniziative per promuovere l'uso della fatturazione elettronica.

Nel 2006 ha avviato un programma di pianificazione e standardizzazione dei processi di fatturazione attraverso la creazione di una piattaforma di servizi integrati. Infine, nel 2018, il Ministero delle Finanze ha avviato l'uso obbligatorio attraverso un progetto graduale che si concluderà questo dicembre, con l'incorporazione di tutti i contribuenti.

Indice dei contenuti [Nascondi]

La Fatturazione elettronica a Taiwan - eGUI

La fattura elettronica a Taiwan si chiama "Electronic Government Uniform Invoice", nota anche con l'acronimo GUI o eGUI.

La eGUI è una fattura emessa, trasmessa o ottenuta tramite Internet o altri mezzi elettronici.

L'utilizzo delle fatture elettroniche è definito nel regolamento Uniform Invoice Use Method.

Procedure amministrative richieste

Per poter fatturare elettronicamente, le aziende devono soddisfare i seguenti requisiti:

  • Essere in possesso di un certificato industriale e commerciale rilasciato dal Ministero dell'Economia.
  • Assumere un centro a valore aggiunto, un provider di fatturazione elettronica, che consenta loro di trasmettere le proprie fatture con la piattaforma di fatturazione del governo, in conformità con la legislazione.
  • Inoltre, le imprese dovranno identificare le loro fatture con un numero di serie preassegnato, che dovrà essere richiesto all'autorità fiscale.

Sistema de facturación electrónica de Taiwán

Le fatture elettroniche devono essere firmate elettronicamente ed inviate alla "Piattaforma per la Fatturazione elettronica del Ministero delle Finanze", meglio nota come Platform, entro 7 giorni dalla loro emissione.

Le fatture dei clienti vengono inviate in formato PDF ai clienti, solitamente via e-mail.

Formato

Il formato della fattura deve essere MIG-3.2.1, basato sul linguaggio XML. Anche il PDF delle fatture deve seguire le specifiche governative.

Conservazione

L'emissione, l'annullamento, il reso di vendita, il recesso di acquisto o lo sconto di fatture elettroniche devono essere approvati dalla controparte della transazione e l'imprenditore deve conservare il messaggio di consenso ed i relativi documenti di certificazione per almeno cinque anni.

Requisiti per la stipula di un contratto con un provider di fatturazione elettronica a Taiwan

Per poter inviare e ricevere fatture elettroniche a Taiwan, è necessario disporre di un provider di fatturazione che disponga dei meccanismi di sicurezza adeguati per garantire la riservatezza, l'integrità, l'autenticità ed il non ripudio sia del contenuto delle informazioni che della loro trasmissione.

Inoltre, il sistema di comunicazione deve garantire la tracciabilità ed avere funzioni di verifica per evitare errori, duplicazioni od omissioni di informazioni.

La soluzione di fatturazione elettronica di EDICOM consente di firmare, inviare e ricevere fatture elettroniche in conformità ai requisiti tecnici e legali di Taiwan. Le fatture verranno integrate dal tuo ERP nella soluzione EDICOM Global Invoicing, che le trasformerà nel formato MIG-3.2.1 e le invierà alla piattaforma del Ministero delle Finanze ed ai tuoi clienti in formato PDF, in modo totalmente sicuro, automatico ed immediato. EDICOM può contare sull'avvallo dei più severi certificati di sicurezza internazionali, come ISO27001 e SAS70 Type II. Inoltre, le nostre piattaforme sono sottoposte a controlli di sicurezza permanenti basati sullo standard internazionale OWASP (Open Web Application Security Project). Una delle metodologie più rigorose nell'analisi della vulnerabilità.

Vuoi saperne di più?

Richiedi maggiori informazioni

Potrebbe interessarti anche leggere a proposito di...

La Polonia renderà obbligatorio l'uso della Fatturazione Elettronica B2B

La massificazione è iniziata su base volontaria nel gennaio 2022 e su base obbligatoria dal 2024.

Slovacchia: nuovi passi avanti sulla strada della Fattura Elettronica

La Slovacchia ha terminato la preparazione della sua piattaforma di Fatturazione Elettronica.