Fattura Elettronica

Nigeria: Fatturazione Elettronica transfrontaliera attraverso la Banca Centrale della Nigeria

Nigeria: Fatturazione Elettronica transfrontaliera

La Banca Centrale della Nigeria (CBN) ha emanato le linee guida per l'introduzione della Fatturazione Elettronica per le transazioni transfrontaliere nel Paese nel 2022 (Circolare TED/FEM/FPC/PUB/01/0010 del 21 gennaio 2022). Questo regolamento è entrato in vigore il 1° febbraio 2022 e mira a ottenere il valore degli articoli importati ed esportati da e verso la Nigeria.

Come inviare fatture elettroniche alla CBN?

Per inviare le fatture in formato elettronico, la CBN ha messo a disposizione il portale di registrazione della CBN, che funziona come segue:

  1. I fornitori di beni e servizi devono registrarsi su questo portale per richiedere l'autenticazione. 
  2. Al termine di questo processo, otterranno un certificato digitale che consentirà l'accesso alla piattaforma. 
  3. Da quel momento, qualsiasi fornitore può accedere alla piattaforma di fatturazione elettronica e iniziare a emettere fatture elettroniche. 
  4. La CBN deve convalidare e autorizzare tutte le fatture inviate al portale, garantendo la completezza e l'integrità dei dati.  
  5. Una volta che la fattura elettronica è stata autorizzata, le vengono applicati un numero di identificazione unico, una marca temporale e un codice QR. A quel punto il fornitore può inviarla a tutti i partner commerciali coinvolti nell'operazione di importazione o esportazione.
  6. La CBN consente anche la cancellazione delle fatture elettroniche emesse. Questa opzione è disponibile solo per 24 ore.

EDICOM ti aiuta a collegarti con la CBN e a inviare fatture a tutti i tuoi partner commerciali

Se gestisci operazioni transfrontaliere in Nigeria, è possibile che la tua azienda debba inviare fatture elettroniche alla CBN. EDICOM può aiutarti ad automatizzare queste operazioni da e verso il tuo sistema di gestione in modo integrato. 

Grazie all'integrazione via API, i dati possono essere estratti dal tuo ERP, trasformati nel formato richiesto e inviati automaticamente al portale CBN, riducendo gli errori e migliorando l'efficienza dei tuoi processi.

EDICOM applica inoltre le validazioni necessarie al file strutturato, per garantire che le informazioni arrivino correttamente alla CBN.

Chi deve emettere le fatture elettroniche e quando?

La CBN spiega che l'uso delle fatture elettroniche è soggetto alle seguenti linee guida. 

  • I prodotti il cui prezzo differisca oltre il 2,5% dal prezzo verticale saranno soggetti a consultazione e non si potrà compilare con successo il Modulo M o il Modulo NXP, a seconda dei casi.
  • Un importatore/esportatore di merci in Nigeria deve assicurarsi che il contratto di acquisto/vendita con un fornitore/acquirente straniero preveda il rispetto degli obblighi previsti dal presente Regolamento e che la fattura del fornitore/venditore sia presentata in formato elettronico e autenticata dalla Banca Concessionaria Autorizzata (ADB - Authorized Dealer Bank) come parte della documentazione per il pagamento.
  • Nessun importatore/esportatore sarà autorizzato a effettuare pagamenti a credito di un fornitore straniero a meno che la fattura elettronica non sia stata autenticata da una Banca Concessionaria Autorizzata e presentata insieme ai documenti pertinenti per il pagamento.
  • I contenuti della fattura elettronica autenticati dalle Banche Concessionarie Autorizzate sono solo a titolo consultivo per il Servizio Doganale della Nigeria (NCS - Nigeria Customs Service).
  • Un fornitore/acquirente di beni o servizi per operazioni di importazione/esportazione da o verso la Nigeria deve registrarsi su uno specifico portale elettronico fornito dalla CBN e gestito da agenti fornitori di servizi della CBN, come indicato nel manuale operativo per la fatturazione elettronica dei moduli M e NXP.
  • Una volta avvenuta la registrazione e l'autenticazione, il fornitore di servizi designato dalla CBN fornirà al fornitore/acquirente un report di verifica e un certificato digitale valido per un anno dalla data di emissione. Il Fornitore utilizzerà il certificato digitale per firmare tutte le fatture elettroniche da presentare.

Nelle linee guida sono inoltre descritte le operazioni di importazione ed esportazione che sono esenti dall'obbligo di presentazione della fattura elettronica. Accedi al documento qui.

Ti piacerebbe saperne di più su Fattura Elettronica in Italia?

Presentaci il tuo progetto. Il nostro team di consulenti in Italia ti contatterà entro 24 ore per rispondere a qualsiasi tua domanda.
Contatta EDICOM Italia

EDICOM News Italia | Scopri di più su Fattura Elettronica

Gli USA avviano il progetto pilota per la Fatturazione Elettronica

La Business Payments Coalition insieme alla Federal Reserve sta sviluppando un progetto pilota

Informazioni fondamentali sul sistema di e-Fattura in Egitto

Il nuovo modello di fattura elettronica in Egitto coinvolge tutte le aziende del Paese.

El Salvador: Come funziona la Fattura Elettronica nel Paese

El Salvador prosegue nello sviluppo di un sistema di Fattura Elettronica.