Fattura Elettronica

EDICOM partecipa al progetto di fatturazione elettronica nei Paesi Nordici NSG&B

EDICOM Peppol paesi nordici NSG&B

L'Agenzia norvegese per la Gestione pubblica e finanziaria (DFØ) ha lanciato il progetto Nordic Smart Government and Business (NSG&B) in collaborazione con diverse organizzazioni in Danimarca, Finlandia, Islanda, Norvegia e Svezia. La visione della cooperazione nordica è che la Regione dei Paesi nordici diventi la regione più sostenibile ed integrata del mondo entro il 2030. 

Il programma mira principalmente ad aiutare le PMI nella loro trasformazione digitale, rendendo i dati aziendali in tempo reale accessibili ed utilizzabili per l'innovazione e la crescita in tutta la regione, in modo automatico, basato sul consenso e sicuro. Tuttavia, il progetto aiuterà le aziende di tutte le dimensioni e migliorerà i futuri ecosistemi digitali. 

Le prossime tappe del progetto NSG&B prevedono che entro il 2024 l'80% delle fatture inviate nei Paesi nordici sarà digitale. Si stima che il valore dei dati finanziari delle PMI dei Paesi nordici messi a disposizione sarà di circa 25-27 miliardi di euro all'anno a partire dal 2027. 

Uno degli obiettivi principali è la creazione di un'infrastruttura digitale tra imprese, partner commerciali ed authority. La realizzazione del Nordic Smart Government and Business attraverso un ecosistema interoperabile di soluzioni digitali fornirà dati aziendali in tempo reale per il settore business-to-business e quello business-to-government. 

In qualità di global service provider, EDICOM ha preso parte al progetto pilota sull'automazione dei processi aziendali relativi allo scambio elettronico di fatture, ordini e cataloghi nel formato Peppol BIS attraverso la rete Peppol tra acquirenti e venditori. La missione del progetto pilota era quella di creare un flusso automatico di dati strutturati e standardizzati provenienti da cataloghi elettronici, ordini, fatture e ricevute, e di condividere i dati in tempo reale con terze parti per la valutazione del credito, la business intelligence e la segnalazione automatica alle authority.

EDICOM ha implementato con successo processi elettronici tra le aziende nordiche automatizzando ordini, risposte agli ordini, note di credito e cataloghi in conformità allo standard Peppol.

EDICOM Peppol Access Point

EDICOM è un Peppol Access Point dal 2015, e consente agli enti pubblici e alle imprese di collegarsi alla rete Peppol. 

EDICOM Peppol Access Point consente a qualsiasi azienda ed authority pubblica di interagire con i propri partner commerciali e fornitori attraverso soluzioni integrate che automatizzano lo scambio di tutti i tipi di documenti elettronici secondo lo standard Peppol.

Obiettivi di Peppol Network

  • Migliorare l'interoperabilità nell’e-procurement e promuovere la trasparenza nei rapporti tra aziende private, amministrazioni ed enti pubblici.

  • Automazione dei processi aziendali nel settore pubblico e privato.

  • Promuovere la competitività delle aziende in un contesto globale.

  • Sviluppo di un unico mercato digitale.

Benefici di Peppol Network

  1. Riduzione dei costi: Peppol è uno standard utilizzato nell'Electronic Data Interchange. È stato esteso ed adottato da molte aziende ed amministrazioni pubbliche. Con un'unica soluzione accreditata, è possibile gestire i rapporti con più aziende ed amministrazioni in diversi Paesi.

  2. Interoperabilità: L'interconnessione tra i diversi Access Point Peppol della rete è garantita. Ciò la rende una piattaforma con accesso garantito per qualsiasi partner dei processi EDI in ambito Peppol.

  3. Processi di gestione automatizzati: Lo standard Peppol apre le porte all'automazione. I dipartimenti di vendita ed amministrazione possono ridurre il carico di lavoro e concentrare gli sforzi su attività che offrono un valore ed un'efficienza migliori.

  4. Aumento della competitività: Le aziende possono scambiare automaticamente i dati con partner di Paesi diversi. Una volta compiuto questo salto tecnologico, le aziende continuano a sviluppare la loro digital strategy.

Vuoi saperne di più?

Richiedi maggiori informazioni

Potrebbe interessarti anche leggere a proposito di...

In Portogallo le e-Fatture devono avere la firma elettronica

Tutte le fatture elettroniche e le fatture PDF sono valide solo se sono firmate elettronicamente.

Le fatture in Portogallo devono includere QR e codice ATCUD

Con questa misura l’AT mira a ridurre l’evasione e le frodi fiscali.