International Compliance

Come funziona il sistema E-Way Bill in India

eway Bill

L'E-Way Bill è un documento elettronico utilizzato per la dichiarazione di trasporto delle merci in India. La sua implementazione ha rappresentato un autentico punto di svolta nella circolazione delle merci nel paese in quanto ha unificato e digitalizzato il sistema di dichiarazione dei beni. Questo documento è un requisito obbligatorio per il trasporto di merci su tutto il territorio.

Insieme alla Fattura Elettronica, l'E-Way Bill è un meccanismo di controllo fiscale elettronico sviluppato dal Good and Services Tax Council (GSTC), l'organismo responsabile della gestione tributaria in India. Entrambi i meccanismi rientrano nel Good and Services Tax (GST System) con l'obiettivo di condurre l'India verso un mercato unico basato sulla digitalizzazione.

Tuttavia, il governo ha osservato che i contribuenti che generano bolle di consegna elettroniche non le collegano alla fattura elettronica per le transazioni B2B e B2E. Questo può portare a confusione e a disallineamenti nelle distinte di consegna e nelle fatture.

Pertanto, per evitare queste situazioni, a partire dal 1° marzo 2024 sarà obbligatorio indicare i dati associati alla fattura sull'e-Way Bill. L'aggiornamento riguarderà i contribuenti abilitati all'emissione di fatture elettroniche e le transazioni relative a forniture B2B ed esportazioni. Per le altre transazioni, come quelle B2C e le non forniture, funzioneranno come di consueto senza alcuna modifica.

Indipendentemente dal fatto che la tua azienda lavori già con la fatturazione elettronica in India o meno, EDICOM può automatizzare la creazione di entrambi i documenti elettronici e collegarli in base ai requisiti del governo indiano.

Come funziona il processo di e-Way Bill?

L'e-Way Bill viene generato attraverso il portale elettronico del Good and Services Tax Network (GSTN). Per creare l’E-Way Bill è necessario essere registrati sulla piattaforma GST, quindi registrarsi anche sulla piattaforma E-Way Bill.

Questo documento può essere generato dall'azienda che spedisce la merce, dal vettore oppure dal destinatario della merce. 

L'e-Way Bill viene creato prima dell'inizio della movimentazione della merce, sia che il mezzo di trasporto sia terrestre, aereo o marittimo. Ogni documento è identificato con un numero (EBN), consultabile sul portale GSTN, che è disponibile per gli agenti coinvolti: fornitore, destinatario e vettore.

Il documento elettronico è composto da due parti, A e B.

  1. Nella parte A vengono registrati i dati di identificazione del venditore e del destinatario (GSTIN), le date di validità del documento, i luoghi di origine e destinazione delle merci, il valore delle merci e il motivo della spedizione.
  2. La parte B riporta invece i dati associati al trasporto e al vettore.

Il sistema E-Way Bill mira a:

  • Evitare l'evasione fiscale.
  • Uniformare il sistema logistico di trasporto delle merci in tutto il territorio.
  • Monitorare le merci dall'origine alla destinazione.
  • Semplificare il controllo della merce da parte delle autorità.
  • Assicurare un maggiore controllo delle operazioni da parte dei soggetti coinvolti: fornitori, destinatari e trasportatori.
  • Snellire le procedure. 

Devi generare e-Way Bill a partire dalle tue fatture elettroniche?

EDICOM può aiutarti ad automatizzare questo processo e a generare sia la fattura elettronica che l'e-Way Bill in conformità con la normativa indiana.

Ne vogliamo parlare?

EDICOM News Italia | Scopri di più su International Compliance

Ucraina: Il reporting elettronico SAF-T sarà obbligatorio nel 2025

Scopri i requisiti obbligatori in Ucraina sul SAF-T e sulla fattura fiscale (Tax Invoice)

Fatturazione elettronica B2B in Francia

La Francia sta procedendo con l'introduzione del nuovo modello di fatturazione elettronica B2B e di e-Reporting.

Il SAT ed il Complemento Carta Porte per lo spostamento merci

Le società di trasporto avranno l'obbligo di emettere un nuovo supplemento per il trasporto di merci chiamato Carta Porte.