Fattura Elettronica,  International Compliance

Nuovi obblighi per la compliance fiscale elettronica in Portogallo

 compliance fiscale elettronica Portogallo

Il Portogallo ha apportato modifiche al calendario fiscale per favorire l'adeguamento ai nuovi requisiti annunciati dalla AT - Autoridade Tributária e Aduaneira. Le date sono state prorogate, ma non dobbiamo perdere di vista le nuove scadenze perché entreranno in vigore delle novità in materia di fatturazione elettronica e dichiarazione contabile SAF-T

Nuovi obblighi per la compliance fiscale elettronica in Portogallo

Dal 1º gennaio 2022: 

  • Le fatture e documenti fiscali rilevanti dovranno includere il codice a barre bidimensionale (codice QR). 

Dal 1º gennaio 2023:

  • Le fatture e documenti fiscali rilevanti dovranno includere il codice di documento unico ATCUD (Code Validation Numero Sequential).

Dal 1° gennaio 2024:

  • Le fatture elettroniche ed in PDF devono includere la firma digitale per essere valide. Pertanto, le aziende che scelgono di fatturare elettronicamente devono inserire nei propri processi un sistema che attesti la validità del documento al 31 dicembre 2023.

Per includere il codice ATCUD ed il codice QR, è necessario disporre di una soluzione software certificata dalla Autoridade Tributária e Aduanera (AT) ed ottenere il codice seriale di convalida rilasciato dall'autorità fiscale.

Implementazione massiva della fatturazione elettronica nei rapporti B2G.

Durante il 2021 ed il 2022, a tutte le grandi, medie, piccole imprese, e micro imprese, che collaborano con la Pubblica Amministrazione in Portogallo è stato imposto l'obbligo di fatturazione elettronica. 

Nel 2025 la trasmissione del documento contabile SAF-T sarà obbligatoria.

Il documento contabile SAFT-PT è un file in formato Standard Audit File for Tax, standard internazionale utilizzato per lo scambio di informazioni contabili e fiscali con un revisore esterno. Le società private o pubbliche che svolgono attività commerciali, industriali o agricole, con sede legale o effettiva gestione in territorio portoghese, sono obbligate a lavorare con questo documento.

I sistemi di contabilità devono registrare le informazioni per generare il file di contabilità elettronica in formato SAFT-PT. Questa dichiarazione, mensile o annuale, deve includere: elenchi di articoli, clienti e fornitori, regimi IVA, movimenti contabili e piano contabile.

Il file contabile SAFT-PT ha lo scopo di facilitare la Dichiarazione Commerciale Semplificata / Dichiarazione Contabile e Fiscale Annuale attraverso mezzi elettronici.

Le aziende devono disporre di un sistema telematico per svolgere il processo di dichiarazione contabile SAFT conforme per essere dichiarato alla Autorità Fiscale.

EDICOM accompagna le aziende nella digitalizzazione

Se la tua azienda non ha ancora avviato il processo di adattamento, è il momento di rivedere i nuovi obblighi ed iniziare a cercare le migliori soluzioni tecnologiche per non perdere opportunità di business ed essere in conformità fiscale e tributaria.

EDICOM offre soluzioni per garantire un modello di gestione per la VAT Compliance ed avanzare nell'implementazione della fatturazione elettronica. 

La piattaforma Global VAT Platform di EDICOM è una piattaforma di comunicazione elettronica B2B2G basata su tecnologia EDI (Electronic Data Interchange). Questa soluzione EDICOM è certificata dall'autorità fiscale portoghese come software di fatturazione elettronica attestato per rispettare le sue normative.

La soluzione è integrata nell'ERP aziendale, ciò consente di generare, emettere, inviare e ricevere automaticamente qualsiasi documento fiscale elettronico richiesto dall'Autorità Fiscale e la relativa archiviazione successiva.

Inoltre, EDICOM è un Qualified Trust Service Provider in base al Regolamento EIDAS, ciò garantisce la sicurezza e l'affidabilità dei servizi di firma elettronica e, grazie alla certificazione della conservazione dei sigilli elettronici qualificati, fornisce anche uno storage elettronico a lungo termine in grado di mantenerne l'integrità e di attribuire loro valore probatorio.

La digitalizzazione comporta sfide importanti: ambiente, ottimizzazione delle risorse, lotta alla frode fiscale, ecc. Sviluppare il sistema che meglio si adatta alle proprie esigenze e circostanze aziendali richiede un processo di aggiornamento costante. EDICOM garantisce l'aggiornamento delle proprie soluzioni tecnologiche affinché siano sempre adeguate alle nuove esigenze legali e tecniche. 

 

Vuoi saperne di più?

Richiedi maggiori informazioni

Potrebbe interessarti anche leggere a proposito di...

La Polonia renderà obbligatorio l'uso della Fatturazione Elettronica B2B

La massificazione è iniziata su base volontaria nel gennaio 2022 e su base obbligatoria dal 2024.

Slovacchia: nuovi passi avanti sulla strada della Fattura Elettronica

La Slovacchia ha terminato la preparazione della sua piattaforma di Fatturazione Elettronica.