Fattura Elettronica

I 3 Giorni senza IVA in Colombia nel 2021

I 3 Giorni senza IVA in Colombia nel 2021

L'Ente Amministrativo Speciale Dirección de Impuestos y Aduanas Nacionales -DIAN- ha pubblicato il progetto 1314 attraverso la quale intende disciplinare la speciale situazione relativa alla fatturazione elettronica nei Giorni senza IVA dell'anno 2021.

Giorni senza IVA in Colombia nel 2021

Il Governo della Colombia ha annunciato, nella nuova riforma fiscale, che i Giorni senza IVA continueranno nel 2021.

Come espresso nell'Articolo 37 della Legge nº 2155 del 14 settembre 2021, i Giorni senza IVA consistono nell'esenzione fiscale sugli acquisti effettuati nel territorio nazionale per determinati prodotti di consumo, ed esclusivamente per gli acquisti effettuati nei tre giorni dell'anno indicati dal decreto.

Quando saranno i Giorni senza IVA in Colombia nel 2021?

Il Governo della Colombia ha stabilito che i 3 Giorni senza IVA si terranno nei mesi di ottobre, novembre e dicembre.

Nella fattispecie:

  • Giovedì 28 ottobre 2021
  • Venerdì 19 novembre 2021
  • Sabato 4 dicembre 2021

Requisiti per l'esenzione dall'IVA

L'articolo 39 della legge nº 2155 del 14 settembre 2021 stabilisce che durante i Giorni senza IVA deve essere rilasciata obbligatoriamente fattura elettronica con convalida preventiva in cui deve essere indicato il l'acquirente finale dei beni.

Inoltre, tale fattura dovrà essere emessa lo stesso giorno in cui è stato effettuato l'acquisto, salvo nel caso di acquisti effettuati tramite commercio elettronico, che avranno scadenza ampliata fino alle 23:59 del giorno successivo.

Nuova forma di pagamento nei "Giorni senza IVA" in Colombia

Una delle novità di quest'anno è che sarà consentito pagare in contanti. Lo scorso anno lo sconto fiscale veniva applicato solo agli acquisti effettuati con metodi di pagamento elettronici.

L'intenzione del governo colombiano è quella di incentivare il consumo delle famiglie con basso potere d'acquisto, nello specifico coloro che non dispongono di carte o conti correnti bancari con cui effettuare acquisti per via telematica, o non hanno la possibilità di accedere a crediti.

Questa misura darà la possibilità di acquistare quei beni di cui le famiglie meno abbienti hanno bisogno, usufruendo di questa agevolazione fiscale durante i 3 Giorni senza IVA.

Deroga speciale alla fatturazione elettronica delle vendite nei Giorni senza IVA per il 2021

Come sopra indicato, la vendita dei prodotti oggetto della presente iniziativa deve essere registrata esclusivamente tramite fattura di vendita elettronica con convalida preventiva ed indicando l'acquirente finale.

Tuttavia, la DIAN (Dirección de Impuestos y Aduanas Nacionales) ha previsto per quest'anno un meccanismo di deroga speciale, una sorta di "piano B" per quei casi in cui non è possibile emettere fatture elettroniche.

Nello specifico, viene stabilito che, nei casi in cui vi siano impedimenti tecnologici per l'emissione della fattura nel punto vendita, si dovrà rispettare quanto segue:

  • Emissione della fattura di vendita su supporto cartaceo, inserendo nel documento di trasmissione telematica il numero di identificazione dell'acquirente finale.
  • Emissione speciale di scontrino fiscale con sistema POS inserendo nel documento il numero identificativo dell'acquirente finale.

Tuttavia, le aziende hanno l'obbligo di presentare una fattura elettronica per ciascuno dei documenti generati in deroga che deve essere dichiarata alla DIAN entro quindici giorni solari successivi al momento di scadenza della deroga.

Riassumendo, in ogni caso, il punto vendita deve trasmettere il numero di identificazione dell'acquirente in formato elettronico, esattamente come avviene con la fattura elettronica.

Quali prodotti possono essere acquistati nei Giorni senza IVA in Colombia

È necessario precisare che l'acquirente finale può acquistare fino a un massimo 3 unità dello stesso bene.

In merito a quali beni possono essere acquistati senza IVA nelle date indicate, l'Articolo 38 della Legge 2155 del 14 settembre 2021 stabilisce che essi sono:

  • Articoli di abbigliamento il cui prezzo di vendita unitario è uguale o inferiore a venti (20) UVT. Valido per qualsiasi capo di abbigliamento o calzatura.
  • Accessori per l'abbigliamento il cui prezzo di vendita unitario è uguale o inferiore a venti (20) UVT.
  • Elettrodomestici, computer e dispositivi per la comunicazione il cui prezzo di vendita unitario è uguale o inferiore a venti (80) UVT.
  • Articoli sportivi il cui prezzo di vendita unitario è uguale o inferiore a venti (80) UVT.
  • Giochi e giocattoli il cui prezzo di vendita unitario è uguale o inferiore a venti (10) UVT.
  • 6. Articoli per la scuola il cui prezzo di vendita unitario è uguale o inferiore a venti (5) UVT.
  • Beni e mezzi di produzione per il settore agricolo e l'allevamento il cui prezzo di vendita unitario è uguale o inferiore a venti (80) UVT.

Conclusioni: 3 Giorni senza IVA in Colombia per stimolare l'economia

Dallo scoppio della pandemia in Colombia, i cittadini sono stati colpiti dal lockdown che, come è risaputo, ha danneggiato l'economia generale del paese. 

Da allora, il Governo colombiano ha messo in atto strategie e misure per stimolare l'economia ed aiutare i cittadini a riprendersi quanto prima dalla crisi.

In questo contesto, una delle misure più popolari ed efficaci è quella dei 3 Giorni senza IVA.

Grazie a questa iniziativa, nel 2020 è stato raggiunto in quelle date un fatturato di oltre 5 miliardi di pesos . Per questo il governo ha espresso la volontà di continuare con questa strategia con regolare cadenza annuale.

Nel 2021, durante i Giorni senza IVA continuerà ad essere necessaria la fattura di vendita elettronica come misura di controllo e modernizzazione dei punti vendita, per continuare ad avanzare in termini di digitalizzazione ed offrire un servizio migliore al consumatore.

 

Vuoi saperne di più?

Richiedi maggiori informazioni

Potrebbe interessarti anche leggere a proposito di...

Gli Stati Uniti lanciano il loro progetto pilota per la fatturazione elettronica

La Business Payments Coalition insieme alla Federal Reserve sta sviluppando un progetto pilota

La Polonia renderà obbligatorio l'uso della Fatturazione Elettronica B2B

La massificazione è iniziata in maniera volontaria lo scorso ottobre del 2021 e sarà obbligatoria a partire dal 2023

Il Belgio estende la fatturazione elettronica B2G a tutti i suoi fornitori

Il governo belga ha approvato un progetto di Regio Decreto sull'implementazione della fatturazione elettronica